Calciomercato Juventus, scambio fra giovani con il Milan: la novità

0
26

C’è un ipotesi scambio nata nell’asse Torino-Milano, trattasi di uno scambio fra giovani: Frabotta per il giovane attaccante Colombo: tutti i dettagli

Gianluca Frabotta, Calciomercato Juventus (Getty Images)

La rosa di Andrea Pirlo è sempre alla ricerca di un quarto attaccante, un jolly dell’attacco che possa, all’occorrenza, essere il vice di Morata. Inizialmente l’ipotesi più concreta sembrava un ritorno di Moise Kean dall’Everton, l’attaccante italiano avrebbe accettato volentieri il ritorno a Torino ma la società inglese frenerebbe la trattativa che doveva chiudersi con un prestito con diritto di riscatto. Nelle ultime ore, l’ultima indiscrezione di mercato, com’è riportato anche su ‘tuttojuve.com‘ parlerebbe di un importante scambio fra giovanissimi nell’asse Torino – Milano: Frabotta per Colombo.

LEGGI ANCHE>>>De Sciglio, incredibile rifiuto ad un trasferimento. Juventus bloccata

Calciomercato Juventus, scambio fra giovani con il Milan: la novità

Lorenzo Colombo, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Il giovane attaccante Lorenzo Colombo classe 2002 del Milan potrebbe diventare la nuova opportunità di mercato in ottica bianconera, ma il sacrificato dovrebbe essere il pupillo di Pirlo Frabotta, Juventus e Milan quindi potrebbero dare vita ad uno scambio che andrebbe a risolvere esigenze di bilancio ma anche tecniche della Vecchia Signora. Infatti, la Juventus potrebbero acquistare dal Milan Lorenzo Colombo, attaccante italiano classe 2002, per girare ai rossoneri il cartellino di Gianluca Frabotta, terzino sinistro classe 1999. Frabotta andrebbe a fare il vice di Theo Hernandez al Milan, mentre Colombo, alla Juventus, andrebbe a completare il reparto offensivo, viste, appunto, le difficoltà dell’acquisto di Moise Kean citate poc’anzi. Come dicevamo l’operazione andrebbe inoltre a risolvere problemi di bilancio generando una plusvalenza di 10 milioni di euro

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Douglas Costa fa chiarezza sul suo futuro 

Intato Fabio Paratici

Paratici sta lavorando alle cessioni di Khedira e Douglas Costa, ma se il centrocampista tedesco rifiuta qualsiasi destinazione e l’eventuale rescissione consensuale, l’esterno brasiliano ha fatto chiarezza sul proprio futuro: può partire sì, ma solo davanti all’offerta di una big. Da escludere insomma eventuali cessioni in Premier League al Wolverhampton o ad esempio in Cina o in Qatar dove il brasiliano è molto apprezzato.