Juve Napoli, i bianconeri si presenteranno: sconfitta a tavolino per gli ospiti?

0
23

Juventus Napoli, come è emerso dal comunicato ufficiale apparso sul sito del club bianconero, stasera la squadra di Pirlo si presenterà regolarmente al cospetto dell’arbitro. A questo punto, secondo la Gazzetta dello Sport, i partenopei rischiano la sconfitta a tavolino.

JUVE NAPOLI SCONFITTA A TAVOLINO/ Sembrava una serata autunnale come tante altre, e invece quello che è accaduto ieri a partire dalle 20 rischia di avere delle ripercussioni importanti su tutto il proseguo del campionato. Il pullman del Napoli, infatti, bloccato dall‘Asl della Regione Campania, non ha raggiunto l’aeroporto di Capodichino, da dove gli uomini di Gattuso avrebbero dovuto raggiungere Torino con un volo privato. Il condizionale è d’obbligo, dal momento che la squadra partenopea è per ora in isolamento fiduciario a Napoli, e ormai le possibilità che si presenti per la sfida dell’Allianz Stadium in programma questa sera rasentano lo zero per cento.

Leggi anche–>La squadra di Gattuso non parte per Torino: il Napoli resta in isolamento fiduciario

D’altro canto, la Juve ha fatto sapere tramite un comunicato ufficiale la sua irremovibile decisione di presentarsi regolarmente in campo, attenendosi strettamente ai protocolli che la Lega ha emesso in questi giorni. A questo punto, le possibilità che il Napoli possa perdere la sfida a tavolino sono molte, a meno che i campani non riescano a dimostrare effettivamente che la mancata partenza per Torino è dipesa esclusivamente dalla decisione dell’Asl.

Juve Napoli, dalla sfida in campo si passa a una sfida legale? Lo scenario

Laddove la Lega dovesse attribuire effettivamente la vittoria per 3-0 a tavolino alla Juve, il Napoli sicuramente non resterebbe con le mani in mano. Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, il patron Aurelio De Laurentiis è in queste ore in costante contatto con il legale dei campani Grassani, per stabilire in maniera univoca la linea difensiva da adottare in caso di necessità. Tutto ruota, come già detto, attorno alla presunta decisione dell’Asl: in questo senso, le prossime ore potranno contribuire a rendere più chiara la situazione.

Leggi anche–>Chiesa alla Juventus, calciomercato: il sì potrebbe arrivare in giornata