Juventus, Bentancur deve tornare: le novità di formazione

0
16

Uno dei punti fermi della Juventus di Allegri e poi di Sarri ha iniziato le prime due partite di campionato in panchina, ora deve tornare titolare…

Bentancur, Juventus (Getty Images)

Sempre in campo con Sarri, così anche con Allegri, ma con Pirlo, almeno nelle prime due gare di campionato, il talentoso centrocampista uruguaiano Bentancur è partito dalla panchina. I numeri della scorsa stagione abbinati alla seguente in corso sono di 43 presenze 2019-20 e, soli, 34 i minuti complessivi giocati fino adesso. Ma la stagione di Rodrigo deve ancora cominciare: non può essere marginale, deve tornare centrale, visto che il giocatore è uno dei più forti presenti nella rosa di Pirlo.

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Napoli oggi arriva la sentenza: sono due le opzioni…

Juventus, Bentancur deve tornare: le novità di formazione

Rodrigo Bentancur, Juventus (Getty Images)

Poteva, forse, cominciare domenica sera, nella gara rimasta al vaglio della decisione contro il Napoli: nella formazione iniziale bianconera l’uruguaiano figurava titolare, in coppia con il nuovo acquisto Arthur. Sarebbe stato il debutto dal primo minuto per entrambi i centrocampisti, che molti presumono saranno il duo titolare della mediana bianconera. La prima partita di McKennie aveva rubato gli occhi e già qualche cuore dei tifosi, mentre invece Rabiot è sempre stato un buon compromesso, ma Pirlo ne è consapevole del talento di Bentancur e scelse di non schierarlo per un motivo tecnico, in una recente intervista stampa, proprio sul centrocampista, disse: “Rodrigo viene da una stagione in cui ha giocato troppo e da un infortunio. Sta recuperando la forma migliore”. Il problema all’adduttore è fortunatamente alle spalle, l’ex Boca Junior domani scenderà in campo da titolare con la sua nazionale, contro il Cile dell’ex Arturo Vidal.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Sarri si libera dal contratto: futuro già deciso

Dopo l’addio di Pjanic, la Juventus ha bisogno di un nuovo regista, che sia proprio arrivato il momento di Rodrigo? Le qualità di Bentancur gli permettono di ricoprire anche quel ruolo e che sia proprio questo il nuovo progetto di Pirlo? Bentancur infatti potrebbe diventare – realmente – il nuovo regista della Juventus, che affiancato a Rabiot e Arthur potrebbe essere il terzetto vincente anche per sfide importanti in chiave europea.