Champions League su Amazon Prime Video: accordo vicinissimo

0
10

Accordo ormai in dirittura d’arrivo. Amazon sta per finalizzare l’acquisto e i diritti della Champions League per trasmettere sulla piattaforma Prime Video.

Juventus
Uefa Champions League (Getty Images)

La Uefa Champions League ora sarà anche in streaming su Prime Video. Il colosso Amazon è ad un passo per trovare l’accordo definitivo che garantirà la trasmissione delle partite della Coppa dalle grandi orecchie sulla piattaforma streaming Prime Video. Si tratterebbe della primissima volta, almeno in Italia, per la piattaforma streaming che si è aggiudicata dei pacchetti per la trasmissione delle partite. Un’offerta complessiva che dovrebbe, almeno stando alle indiscrezioni, sfiorare gli 80 milioni di euro a stagione. Un triennio iniziale che andrebbe dal 2021 fino al 2024.

LEGGI ANCHE>>>Cristiano Ronaldo, dal Portogallo indicano quando tornerà in Italia

Champions League su Amazon Prime Video: accordo vicinissimo

Juventus
champions league coppa (Getty Images)

Ma non ci sarebbe solo l’azienda americana in corsa per i pacchetti Champions, infatti gli altri pacchetti rimanenti verranno aggiudicati tramite una nuova offerta da presentare entro il 15 di ottobre: tra i partecipanti, ovviamente, oltre ad Amazon, ci sono Sky, DAZN e Mediaset. Un esordio assoluto in territorio nazionale per Amazon, mentre è già certa la trasmissione delle partite di Champions League in Germania, già si trasmetterà quella di martedì. Ora Sky non sarà più l’unica realtà la di fuori di Mediaset e Rai a trasmettere la Champions League.

LEGGI ANCHE>>>Cristiano Ronaldo positivo al Covid: le reazioni di Georgina, Lapo e dei tifosi

Intanto la Juventus dopo aver saputo della positività al Covid-19 di Cristiano Ronaldo dovrà affrontare il Crotone sabato sera fuori casa senza di lui. L’aspettativa è di poterlo rivedere almeno per la sfida di Champions. Il giocatore è asintomatico e in isolamento a casa sua, dopo le due settimane di default, l’attaccante dovrà svolgere ulteriormente un giro di tamponi e se dovessero risultare negativi sarà pronto per il rientro in gruppo. Tutti i tifosi e i dirigenti sperano di poterlo riavere per la super sfida di Champions contro il Barellona che per la prima volta da quanto Ronaldo ha lasciato la Liga, vedrà Cristiano e Messi contro, ancora una volta.