Calciomercato Juventus, rottura totale: va via gratis

0
42

Calciomercato Juventus, Alaba ha rotto con il Bayern. Un’occasione per la Juventus che lo può prendere subito o in estate a parametro zero.

Calciomercato Juventus
Fabio Paratici, Direttore Sportivo della Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, Alaba è una limpida occasione. Il laterale austriaco sembra aver rotto definitivamente con il suo club, un occasione importante per i bianconeri che stanno proprio cercando un calciatore dalle sue caratteristiche. Un rinnovo che non sembra aver trovato l’accordo fra le parti e dunque David Alaba, mai come come oggi, sembra sempre più lontano dal Bayern Monaco. Il nuovo summit fra l’entourage del giocatore e la dirigenza dei tedeschi, riportato anche su Twitter dal giornalista di ‘Transmarkt‘ Manuel Veth, è saltato non rispettando le scadenze prefissate e dunque la possibilità di nuovi negoziati sembrano – ormai – vani. Il calciatore classe ’92 lascerà i bavaresi.

LEGGI ANCHE>>>Spezia Juventus, Pirlo: “Dovevamo chiuderla prima, Ronaldo però…”

Calciomercato Juventus, è rottura con la sua squadra. Può arrivare subito

Alaba
David Alaba, calciomercato Juventus (Getty Images)

A questo punto l’obiettivo dei tedeschi è di riuscire a vendere il calciatore prima della scadenza del contratto, che come dicevamo poc’anzi, arriverà proprio nella prossima sessione di mercato estiva. Un profilo dalle caratteristiche davvero importanti, non a caso, fra i big club interessati al talentoso austriaco, ci sono squadre blasonate come il Liverpool e, ovviamente, le due italiane Inter e Juventus. Ma proprio la compagine bianconera sembra – per il momento – la squadra in polpe per garantirsi le prestazioni sportive del laterale austriaco. La Juventus, infatti, sta cercando un calciatore dalle caratteristiche di Alaba, che possa dunque ricoprire il ruolo di laterale tutto campo. Pirlo ha già identificato in Alaba l’interprete perfetto.

LEGGI ANCHE>>>Spezia Juventus 1-4, l’analisi della gara: la decide sempre Cr7

L’occasione di poterlo avere a parametro zero stuzzica la dirigenza bianconera che sogna il super colpo. Ma la dirigenza del Bayern Monaco vorrebbe cederlo prima della scadenza effettiva del contratto. Il club e il giocatore hanno rotto principalmente per le richieste eccessive di Alaba, che nel rinnovo chiedeva 15 milioni a stagione, paradossalmente, un caso molto simile a quello che sta vivendo la Juventus con Paulo Dybala.