Juventus, caso Dybala: “Rapporto con Pirlo già logoro”

0
28

Dybala, ormai la situazione con l’attaccante argentino si può definire un caso. De Paola ha parlato di un rapporto “già logoro” con Pirlo.

Juventus
Dybala, Calciomercato Juventus @Getty

Caso Dybala/ la situazione riguardante l’attaccante argentino sembra appena ad un filo. Un rapporto con l’allenatore Pirlo che sembra essere deteriorato. Le brutte prestazioni in campionato, complici anche della forma fisica non eccellente della Joya, stanno facendo parlare molto in casa Juventus; un problema che sta diventando sempre più impellente e mettici anche, che proprio in questo momento, l’attaccante ha chiesto un rinnovo da “top player” di 15 milioni di euro, cifra che la dirigenza della Vecchia Signora non è assolutamente disposta a spendere. Lo scenario quindi sta sempre di più spegnendosi, con un rapporto “già logoro“. A parlare del caso di Dybala ci ha pensato De Paola che nel programma Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ha espresso le sue considerazioni.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, può partire a gennaio: sarà addio per l’esterno

Juventus, caso Dybala: “Rapporto con Pirlo già logoro”

Paulo Dybala, Calciomercato Juventus @Getty

Il giornalista De Paola intervenuto in radio ha parlato della situazione Dybala e del rapporto che ha, attualmente, con il suo allenatore Pirlo:Il rapporto tra Dybala e Pirlo è peggiore di quello che l’argentino ha avuto con Allegri e Sarri. E’ già logoro“. De Paola ha poi continuato: “Se madre natura ti ha dotato di quanta qualità e poi ti guardi allo specchio chiedendoti perché non ti vedono, è sbagliato. Così è destinato non solo a spaccare la critica ma anche se stesso“.

LEGGI ANCHE>>>Juventus, oggi è il compleanno di un mito della storia bianconera

Mentre sul momento -attuale- della Juventus ammette: “Quando c’è Ronaldo, la squadra riesce a fare tutto lo spartito. Al momento non vedo miglioramenti“.

Una situazione tutt’altro che serena quella di Paulo Dybala alla Juventus, il giocatore sembra ai ferri corti con la società e non è scontato che possa – nuovamente – essere messo sul mercato. Una sua cessione non è da escludersi, soprattutto in un momento come questo, critico dal punto di vista economico. Dybala dunque potrebbe già lasciare la Juventus a gennaio, così come Federico Bernardeschi.