Calciomercato Juventus, può partire a gennaio: sarà addio per l’esterno

0
30

Calciomercato Juventus, Federico Bernardeschi può partire già a gennaio, l’esterno non sembra più essere coinvolto nel progetto di Pirlo

Juventus
Andrea Pirlo, Calciomercato Juventus @Getty

Calciomercato Juventus, Federico Bernardeschi potrebbe lasciare la Juventus già a gennaio. Le prestazioni dell’esterno bianconero risultano partita dopo partita sempre più deludenti e -ormai- un suo posto fisso in squadra sembra non essere più disponibile. Chiesa l’ha superato nelle gerarchie e per Federico potrebbe, dunque, essere necessaria una cessione già nel prossimo mercato di gennaio. Da possibile titolare a terza scelta, i minuti di Bernardeschi sono sempre meno, soprattutto da titolare. Le prestazioni non sembrano convincere la società che starebbe pensando ad una cessione il prima possibile.

LEGGI ANCHE>>>Juventus, oggi è il compleanno di un mito della storia bianconera

Calciomercato Juventus, può partire a gennaio: sarà addio per l’esterno

Federico Bernardeschi, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Entrato negli ultimi minuti ieri nel match contro la Lazio di campionato pareggiato poi all’ultimo da Caicedo, allo stadio Olimpico di Roma, Federico Bernardeschi non sembra più a suo agio nell’ambiente, non ha più un posto fisso e un ruolo cruciale all’interno della squadra. Dunque lo scenario più scontato che si potrebbe verificare è di una cessione già a gennaio: come riportato da “Calciomercato.com“, il centrocampista italiano classe 1994 non sta riuscendo a ritagliarsi uno spazio importante con il nuovo allenatore Andrea Pirlo, cosa che, complice la scarsa fiducia che hanno in lui anche gli stessi tifosi bianconeri. Tutte queste cose lo spingerebbero a decidere di cercare una nuova squadra che possa dargli la possibilità di tornare a giocare titolare, già nell’immediato.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, scambio da copertina con il Manchester United 

Una situazione simile anche per Paulo Dybala, l’attaccante della Juventus dopo una serie di partite davvero deludenti, anche per la forma fisica non eccelsa e con un rinnovo di contratto in stand-by con richieste faraoniche: la Joya chiede 15 milioni, potrebbe spingere la dirigenza bianconera alla cessione anche dell’attaccante argentino. Una scenario inedito che vedrebbe due giocatori in difficoltà. Bernardeschi e Dybala potrebbero essere, entrambi, contraddistinti da un addio prematuro dalla squadra bianconera. Ora la società farà le dovute considerazioni  già nel mercato di gennaio.