Juventus in ansia per Demiral dopo Turchia-Croazia

0
21

Juventus in ansia per Demiral, ieri nella sfida delle nazionali fra Turchia e Croazia ha giocato contro Vida, riscontrato positivo al Covid

Demiral, in nazionale turca @Getty

Juventus in ansia per Demiral, il centrale turco ha giocato contro Vida, nell’amichevole fra Croazia e Turchia. Il difensore croato è partito titolare ma è poi uscito nell’intervallo dopo l’arrivo della comunicazione della sua positività al Covid-19. Incredibile, ma vero. Il difensore della Croazia Vida stava tranquillamente giocando in amichevole a Istanbul contro la Turchia di Demiral. E il 31enne aveva pure terminato il primo tempo. Ma all’intervallo viene immediatamente sostituito dopo che lo staff medico della nazionale croata viene a conoscenza della sua positività al Covid-19.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Dybala via da subito: c’è il prezzo più

Juventus in ansia per Demiral dopo Turchia-Croazia

Vida, riscontrato positivo al Covid-19 @Getty

In seguito, è poi arrivato il comunicato ufficiale della nazionale croata che annuncia: “Dopo che tutti i giocatori e i membri dello staff sono risultati negativi nel test di lunedì in vista della partita con la Turchia – si legge nel comunicato diffuso dalla Federazione croata – mercoledì mattina è stato effettuato un altro giro di tamponi per la partita con la Svezia. La Federazione ha ricevuto i risultati dei test dopo la mezzanotte ora locale e questi mostrano la positività al Covid di Domagoj Vida. Lo staff medico della nazionale croata ha ricevuto le prime informazioni all’intervallo di un risultato potenzialmente positivo. Questa è una procedura comune e un risultato “sospetto” viene testato nuovamente per confermarlo. Poiché il selezionatore Zlatko Dalić aveva già deciso in quel momento di cambiare Vida, il servizio medico della nazionale ha isolato il calciatore secondo tutte le misure epidemiologiche fino alla conferma dei risultati dei test. Vida, secondo il regolamento, trascorrerà i prossimi giorni in auto isolamento a Istanbul“.

LEGGI ANCHE>>>Ronaldo, preso Puskas. Il Re è il quarto bomber più prolifico della storia

Ora la Juventus è però in ansia per Demiral, ma nell’amichevole fra Turchia e Croazia erano tanti gli “italiani” presenti: infatti in squadra con Vida c’erano Pasalic (Atalanta), Rog (Cagliari), Badelj (Genoa), Brozovic e Perisic (Inter) e Kalinic (Verona). Nella Turchia, Demiral (Juve) e Calhanoglu (Milan).