Emerson Palmieri alla Juventus. Calciomercato: si decide a geannaio

0
26

Calciomercato Juventus, novità sul futuro di Emerson Palmieri, ora il laterale pensa alla nazionale, ma a gennaio qualcosa potrebbe smuoversi

calciomercato Juventus
Emerson Palmieri, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, Emerson Palmieri dal ritiro della Nazionale parla anche del suo futuro. Come sappiamo Juventus e Inter sono da tempo sulle tracce del laterale difensivo del Chelsea. Ora c’è la Nazionale, parentesi felice per Emerson Palmieri ma l’inizio stagione l’ha visto lontano dalla titolarità in Inghilterra, al Chelsea. Appena quattro apparizioni con soltanto 150 minuti collezionati, troppo poco per un giocatore del suo talento, ecco che, infatti, il terzino penserebbe ad un addio già nel mercato invernale di gennaio, con Inter e Juventus tra le altre che potrebbero andare all’assalto definitivo, dopo averci pensato già quest’estate.

LEGGI ANCHE>>>Georgina Rodriguez fa yoga in barca aspettando CR7

Emerson Palmieri alla Juventus. Calciomercato: si decide a geannaio

Calciomercato Juventus
Emerson Palmieri (Getty Images)

Anche di futuro e del possibile trasferimento già nel mercato invernale di gennaio ha parlato lo stesso calciatore, 26enne di Santos, dal ritiro della Nazionale nella sua conferenza stampa. Ecco cosa ha detto Emerson Palmieri: “Occorre attendere, questo è un anno strano per il mercato”. Il difensore è consapevole che ha bisogno di più spazio per giocare, infatti ha poi aggiunto: “Purtroppo lo sto facendo poco, ma credo che la situazione può migliorare, che sia a Londra o in un altro posto”.

LEGGI ANCHE>>>Evra: la nuova fiamma fa infuriare la moglie, ma è fedele alla Vecchia Signora

Un’apertura ad un addio con un evidente e possibile ritorno in Italia, ricordiamoci che Emerson Palmieri è stato acquistato dal Chelsea  dalla Roma squadra in cui ha militato prima di approdare in Inghilterra e nella Premier League. Proprio a tal proposito, l’italo brasiliano ha risposto: “Ho parlato con il ct Roberto Mancini e mi ha spiegato che la cosa migliore è giocare in questo momento, soprattutto per ritrovare la titolarità. Aspettiamo due mesi e valuteremo se troverò spazio nel Chelsea o dovremo guardare altrove”. Chiari ed evidenti segnali che indirizzano il calciatore alla ormai – possibile – cessione a gennaio. La Juventus sarebbe felice di acquistarlo viste anche le gravi lacune nell’organico di quel settore.