Ramos alla Juventus, calciomercato: addio al Real più vicino

0
13

Calciomercato Juventus, con il passare dei giorni si fa sempre più concreta l’ipotesi di un addio di Sergio Ramos al Real Madrid. I bianconeri e il Psg preparano l’assalto decisivo

Ramos Juventus Calciomercato/ Ogni giorno che passa, Ramos è sempre più lontano dal Real Madrid. Le indiscrezioni che rimbalzano dalla Spagna, e in particolar modo dal El Chringuito, del resto, sono eloquenti: il capitano dei Blancos non avrebbe nessuna intenzione di rinnovare il suo contratto in scadenza tra un anno alle cifre proposte da Florentino Perez. Il presidente delle Merengues non vorrebbe andare oltre ad un anno di contratto, cosa che avrebbe fatto storcere il naso al calciatore, che si sente assolutamente integro da un punto di vista fisico.

Leggi anche–>Bastoni alla Juventus, calciomercato: pronto uno scambio con Demiral

Quello che fino a poco tempo fa sembrava soltanto un’ipotesi di mercato, ovvero la separazione tra Ramos e Real, con il passare delle ore sta assumendo sempre di più i crismi della concretezza. Nelle prossime settimane sicuramente ci saranno altri summit tra i vertici dirigenziali degli spagnoli e l’entourage del giocatore, anche se al momento la distanza tra domanda ed offerta è ancora troppo importante per essere colmata. Ramos vorrebbe un biennale a circa 12 milioni di euro annui, mentre il Real sarebbe fermo ad una proposta annuale da circa 8-9 milioni di euro. Ciò, ovviamente, autorizza Juve e Psg a sperare nel clamoroso colpaccio.

Calciomercato Juventus, Ramos non è più un sogno: i dettagli

Cristiano Ronaldo e Sergio Ramos insieme, Calciomercato @Getty

Calciomercato Juventus Real/ I due club che maggiormente sembrerebbero interessati al forte centrale difensivo della Nazionale spagnola sarebbero proprio la Juve e il Psg, con i quali l’entourage di Ramos avrebbe avuto dei contatti informali già nel corso delle scorse settimane. La priorità del calciatore sarebbe quella di provare a proseguire la sua esperienza nella capitale spagnola, ma se non si dovessero creare i presupposti giusti, ecco che queste due compagini potrebbero tornare seriamente in gioco, pronte a soddisfare le richieste di quello che resta uno degli interpreti più carismatici e tecnici del suo ruolo.

Leggi anche–>Juventus, Higuain si dimentica di Cristiano Ronaldo