Kean alla Juventus, calciomercato: Paratici ha un piano

0
11

Calciomercato Juventus, ecco il progetto di Fabio Paratici per il ritorno di Moise Kean, attualmente in prestito al Paris Saint Germainmoise kean calciomercato juventus

Calciomercato Juventus Kean/ Il ritorno di Moise Kean alla Juventus non è ancora tramontato. Stando a quanto ribadito da tuttojuve.com, infatti, il futuro dell’ex centravanti bianconero, che la scorsa stagione ha militato nell’Everton e che attualmente veste la maglia del Paris Saint Germain, non è affatto definito. L’impatto con il campionato francese è stato assolutamente devastante, a tal punto che Tuchel lo sta preferendo a Mauro Icardi, spesso relegato in panchina. Sia in campionato che in Champions League il centravanti italiano sta dimostrando tutto il suo valore, confermando le enormi doti tecniche che aveva fatto intravedere durante gli anni di militanza in quel di Torino.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, cessione Khedira: c’è una novità

Se la dirigenza di corso Galileo Ferraris decise di venderlo all’Everton, fu soltanto per mere ragioni economiche. In effetti, l’approdo di Cristiano Ronaldo in bianconero cambiò le carte in tavola, e quindi i torinesi avevano bisogno di soldi freschi per poter ammortizzare l’arrivo del fuoriclasse portoghese. Del resto, Kean è sempre piaciuto tanto alla Juve, con Paratici che in più di una circostanza ha lanciato attestati di stima importanti al “figliol prodigo”.

Calciomercato Juventus, quale sarà il futuro di Kean? Lo scenariokean everton

Ad oggi, il futuro di Kean appare piuttosto nebuloso. L’attaccante non è sicuro di restare all’Everton, e lo stesso Paris Saint Germain vorrebbe sedersi al tavolo delle trattative per capire gli eventuali margini di manovra con i Toffees. Dal canto suo, anche la Juventus potrebbe decidere di piazzare un’offerta concreta: già l’anno scorso, infatti, si vociferava di un possibile ritorno di Kean alla casa madre, ma i bianconeri alla fine decisero di puntare su Morata e Chiesa.

Leggi anche–>Juventus, Poste italiane celebra lo scudetto 2019 20: ecco come

Il discorso potrebbe cambiare la prossima estate, anche perché sembra piuttosto inverosimile un suo trasferimento già a partire dalla sessione invernale di calciomercato.