Juventus, Ronaldo scavalca un mito del calcio

0
475

Nella Juventus che ieri sera ha travolto il Parma un grande ruolo da protagonista l’ha avuto Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta.

Juventus

Il portoghese è stato uno dei migliori in campo, se non il migliore, dimostrando che l’opaca prestazione offerta contro l’Atalanta è stato solo un piccolo incidente di percorso. Ronaldo aveva una voglia matta di rifarsi dopo il rigore fallito contro gli orobici, e anche queste nuove motivazioni lo hanno aiutato nell’essere ancora più incisivo contro il Parma. Pirlo e i tifosi bianconeri gongolano per l’ennesimo show del loro campione, autore di ben 33 reti in serie A in questo 2020. Un percorso che Ronaldo potrà migliorare contro la Fiorentina.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Juventus, scambio con la Roma tra le opzioni per Demiral

LEGGI ANCHE —>Juventus, la rivelazione di Buffon sul suo futuro

Juventus, Ronaldo ha superato Pelè

Per il portoghese la serata di Parma sarà indimenticabile anche per un altro motivo. Come ha sottolineato infatti Il Corriere dello Sport, con la doppietta messa a segno ieri sera Ronaldo ha raggiunto quota 758 gol in carriera. Superando uno dei grandi miti della storia del calcio, vale a dire il brasiliano Pelè. Un motivo d’orgoglio per il portoghese, che entra in questo modo ancor più tra le leggende di questo sport.