Diego Costa alla Juventus, calciomercato: le cifre dell’affare, c’è il blitz

0
2386

Calciomercato Juventus, Fabio Paratici continua a monitorare la situazione relativa a Diego Costa, che da poche ore ha annunciato la rescissione del suo contratto con l’Atletico Madrid

Diego Costa, Atletico Madrid (Getty Images)

Calciomercato Juventus Diego Costa/ Nel ventaglio di nomi vagliato da Fabio Paratici come papabile vice Morata, non può essere escluso il profilo di Diego Costa, che recentemente ha annunciato la rescissione del contratto che lo legava all’Atletico Madrid. Una decisione che potrebbe avere delle ripercussioni importanti sulla sessione invernale ormai alle porte, dal momento che sono molte le squadre alla ricerca di un numero 9 dalle caratteristiche del centravanti dello spagnolo.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, affare dagli Usa: arriva Reynolds per 10 mln

Tra i club che hanno cominciato a monitorare la situazione c’è sicuramente la Juventus: Diego Costa è un giocatore che piace e non poco alla dirigenza di Corso Galileo Ferraris, sia per la sua esperienza, maturata calcando i palcoscenici internazionali più importanti, sia per il suo carisma. Insomma, un cocktail che si sposerebbe molto bene con le esigenze di una squadra che si è dimostrata priva di mordente in questo scorcio di stagione.

Calciomercato Juventus, affare Diego Costa: le cifre dell’operazione

Alvaro Morata e Diego Costa ai tempi dell’Atletico Madrid @Getty

Diego Costa Juventus/ Secondo quanto riferito da calciomercato.it, il club piemontese starebbe cominciando a riflettere sulle eventuali cifre dell’operazione. Diego Costa, tramite i suoi agenti, ha fatto sapere di non essere intenzionato ad abbassare le sue pretese: l’attaccante continuerebbe a chiedere almeno un biennale da 8,5 milioni di euro a stagione. Una cifra importante, certo, ma che si potrebbe raggiungere attraverso l’inserimento di bonus legati a presenze e prestazioni.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, sfuma un obiettivo a centrocampo

Insomma, la pista Diego Costa-Juventus non si è ancora accesa del tutto; ma con il passare delle ore, la sensazione è che il “matrimonio” sia tutt’altro che irrealizzabile.