Gomez alla Juventus, calciomercato: l’affare va in porto con uno scambio

0
507

Calciomercato Juventus, il Papu Gomez sarebbe finito in maniera importante nel mirino di Fabio Paratici, che starebbe ragionando sulla possibilità di uno scambio con Federico Bernardeschi

Papu Gomez, Calciomercato Juventus @Getty Images

Calciomercato Juventus Gomez/ La sessione invernale di calciomercato è da poco cominciata, ma i grandi club sono già al lavoro per provare ad intavolare delle trattative atte a migliorare la rosa a disposizione dei loro allenatori. In questo senso, la Juventus sembra essere particolarmente attiva, pronta a cogliere interessanti occasioni: secondo le ultime indiscrezioni, Fabio Paratici avrebbe cominciato a sondare con molto interesse la situazione relativa ad Alejandro Gomez, finito improvvisamente ai margini della rosa di Gian Piero Gasperini.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, il tecnico non esclude la partenza

Come rivelato da Gianluca di Marzio sul proprio sito ufficiale, la Juve avrebbe manifestato la disponibilità a chiudere l’operazione qualora dovesse essere piazzato Federico Bernardeschi, la cui avventura sotto l’ombra della Mole sembra essere ormai giunta al capolinea. L’ex esterno della Fiorentina non rientra nei piani della dirigenza di Corso Galileo Ferraris, a dispetto delle dichiarazioni ( di facciata) di Andrea Pirlo, che in più di una circostanza ne ha incensato pubblicamente le lodi.

Calciomercato Juventus, Gomez e Bernardeschi: destini incrociati?

Bernardeschi, Calciomercato Juventus @Getty

Calciomercato Juventus/ Bernardeschi è valutato circa 25 milioni di euro: cifra che al momento ha “scoraggiato” qualsiasi pretendente. Tuttavia, non è impossibile il fatto che Paratici possa offrire il calciatore ai bergamaschi, per arrivare a quel Gomez sul quale hanno drizzato le antenne i principali top team italiani, e per il quale gli orobici continuano a chiedere 10 milioni di euro.

Leggi anche–>Quagliarella è il nome nuovo per l’attacco della Juventus

Al momento si tratterebbe soltanto di un’idea e nulla di più, ma è una voce che comincia a serpeggiare con una certa insistenza tra gli addetti ai lavori, fermo restando che lo juventino dovrebbe ridursi sensibilmente l’ingaggio per poter rientrare nei parametri imposti dalla società nerazzurra. Situazione ingarbugliata, dunque: le prossime settimane aiuteranno sicuramente a sbrogliare la matassa.