Juventus, allarme infortuni: le condizioni dei due giocatori dopo le visite

0
562

Juventus, le condizioni di McKennie e Dybala dopo le visite hanno evidenziato un problema muscolare e contusione al ginocchio

Andrea Pirlo, Juventus (Getty Images)

Juventus, Pirlo è in allarme per le condizioni dei suoi due giocatori. Ieri sera nella sfida casalinga vinta contro il Sassuolo sono usciti sia Dybala che McKennie per infortunio. Per l’argentino si tratta di una contusione al ginocchio, ma la vera preoccupazione è che potrebbe essere una distorsione al legamento collaterale. Si attenderanno ulteriori visite. Per l’americano, invece, trattasi di un problema muscolare. Una brutta tegola in previsione della sfida contro l’Inter, cruciale per l’andamento del campionato.

LEGGI ANCHE>>>Kulusevski ha già imparato: «Juventus, conta solo vincere. Ibra mio idolo»

Juventus, allarme infortuni: le condizioni dei due giocatori dopo le visite

Juventus
Paulo Dybala infortunato @Getty

La preoccupazione di mister Pirlo è quella di perdere due giocatori importanti per la sfida contro l’Inter. Il match di ieri sera, nonostante le dovute difficoltà, ha visto trionfare i bianconeri per 3 a 1 contro un Sassuolo che ha dato filo da torcere fino all’ultimo minuto, nonostante giocassero in dieci. Nella prima fase della partita hanno gravato negativamente le perdite prima di McKennie e poi di Dybala. L’americano è uscito correndo e subito non si era capito il motivo del cambio, ora pare sia per un problema muscolare. L’argentino, invece, dopo l’intervento dello staff medico è uscito dolorante. Si attenderà l’ulteriore analisi ma per Dybala c’è ancora molta preoccupazione sperando che la contusione non sia legata ad una distorsione al legamento collaterale.

LEGGI ANCHE>>>Szczesny, il Chelsea tenta il portiere della Juventus. La risposta

L’ottima performance offerta dai bianconeri ieri sera ha dato dimostrazione che il cammino della Juventus sta continuando. La riconquista di posizioni e di punti sta diventando, giorno dopo giorno, fondamentale. Domenica ci sarà l’Inter. La squadra dell’ex storico Antonio Conte. L’anno scorso con Sarri ci sono state due vittorie schiaccianti e quest’anno, nonostante tutto, i bianconeri vogliono riconfermarsi. Appuntamento rimandato però sia per Dybala che McKennie che molto probabilmente mancheranno nella sfida contro i nerazzurri. La nota positiva che per Federico Chiesa, anche lui dolorante nel match, dopo ulteriori controlli pare sia tutto a posto e pronto per giocare la prossima partita.