Formazioni ufficiali Sampdoria Juventus, le scelte di Pirlo

0
325

Formazioni ufficiali Sampdoria Juventus. Le scelte di Pirlo per il match di Serie A delle 18.00. Ritorna Chiesa

Juventus
Juventus, Pirlo @Getty

Formazioni ufficiali Sampdoria Juventus: una sfida importantissima quella di questa sera per la Juventus, sia per il morale ma soprattutto per continuare il ciclo di vittorie consecutive, dopo la splendida vittoria della Supercoppa che ha incoronato i bianconeri campioni portando il primo trofeo sotto la gestione Pirlo. Il morale è, dunque, alle stelle e Pirlo vuole continuare a macinare punti importanti per riprendere il Milan capolista e fare bene anche nelle Coppe che restano (Coppa Italia e Champions League). Conto la Sampdoria non sarà di certo facile dunque ci sarà da lavorare non perdendo la concentrazione. Dopo questo match per la Juventus del maestro inizierà un vero e proprio tour de force: febbraio sarà un mese cruciale per la stagione bianconera.

LEGGI ANCHE>>>Sampdoria-Juventus probabili formazioni: Pirlo ha deciso

Formazioni ufficiali Sampdoria Juventus, le scelte di Pirlo

Juventus
Juventus, squadra @Getty

Tutto pronto per il match di Serie A. Il maestro ha fatto le sue scelte con l’unico scopo della vittoria. Ora più che mai il risultato è l’unica cosa che conta così da poter raggiungere la capolista. Per il match di questa sera Pirlo si affiderà ad una formazione con tutti i titolarissimi presenti. Tornando Ronaldo Morata in attacco e dietro Bonucci e De Ligt. Ecco, dunque, gli undici che scenderanno in campo a Genova.

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Damsgaard; Ramirez; Keita Baldé.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo; McKennie, Bentancur, Arthur, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, si profila un duello per Scamacca

Finalmente Pirlo ha recuperato tutti i giocatori, Dybala si sta allenando ma potrebbe riprende proprio per febbraio così da unirsi alla rosa e concentrare al massimo le forze per competere ai massimi in tutte le competizioni. Oggi più che mai conquistare i tre punti risulta fondamentale. La Juventus può giocarsi tutto in questo mese, ripetiamolo, cruciale. Stasera inizierà il vero e proprio tour de force per i bianconeri. Concentrazione massima con l’unico scopo della vittoria.