Calciomercato Juventus, futuro Morata: così ha deciso la dirigenza

0
501

Calciomercato Juventus, quale sarà il futuro di Alvaro Morata? La società sta valutando di mantenere l’accordo originario, i dettagli:

Juventus
Alvaro Morata, Juventus @Getty

Calciomercato Juventus, quale sarà il futuro di Alvaro Morata? I bianconeri valutano di rimanere coerenti all’accordo originale: cioè quello di un altro prestito, per la prossima stagione, a 10 milioni di euro e poi il definitivo riscatto. Pochi mesi fa si parlava di un possibile prematuro riscatto già in questa stagione ma alla fine la società sembra averci ripensato e vorrebbe procedere con l’accordo stipulato inizialmente. Stando infatti alle ultime indiscrezioni riportate su ‘Calciomercato.it‘ l’attaccante potrebbe rimanere in bianconero ancora la prossima stagione in prestito dall’Atletico e poi essere riscattato solo successivamente.

LEGGI ANCHE>>>Caso Suarez, il giocatore precisa: vi spiego com’è andata con la Juventus

Calciomercato Juventus, futuro Morata: così ha deciso la dirigenza

Juventus
Calciomercato Juventus, Morata (Getty Images)

Inizialmente la società aveva pensato di riscattarlo fin da subito ma avrebbe fatto dietrofront, rivalutando l’accordo originale con l’Atletico Madrid.

Come noto, la dirigenza bianconera ha un accordo con l’Atletico Madrid per il prestito biennale oneroso dell’attaccante e successivo riscatto. Nel recente passato (si parla di qualche mese fa), si era valutata anche l’ipotesi di anticipare l’acquisto a titolo definitivo quest’estate. Ma come dicevamo poc’anzi, vista la delicata congiuntura economica, si va per la conferma dell’accordo originario: il pagamento di un altro anno di prestito a 10 milioni di euro, per il successivo acquisto nel 2022 con il versamento di altri 35 milioni.

LEGGI ANCHE>>>Juventus, senti Giovanni Mauri: “Ronaldo è come Ibrahimovic”

Juventus che pianifica il futuro e che dovrà avere a che fare anche con altri giocatori, con decisioni importanti da prendere per il mercato estivo. Diversi i rinnovi di contratto da valutare – BuffonChielliniDybala in primis – così come da definire sono le situazioni dei giocatori in prestito. In particolare, quella di Alvaro Morata con cui la società vorrebbe mantenere l’accordo originale.