Juventus, a Crotone sarà costretto a fare gli straordinari

0
130

La Juventus vivrà una domenica di vigilia visto che i bianconeri scenderanno in campo solo domani sera contro il Crotone in serie A.

Juventus

Una partita che la Juve dovrà portare a casa a tutti i costi, i tre punti sono fondamentali per continuare a credere nel decimo scudetto consecutivo. Occhi puntati questo pomeriggio sul derby di Milano. In ogni caso se la squadra di Pirlo vincerà, riuscirà a recuperare dei punti ad almeno una tra Inter e Milan. Dunque ora più che mai, dopo due sconfitte consecutive tra campionato e Champions, bisogna tenere alta la concentrazione e non mollare.


LEGGI ANCHE —>Ritorno di fiamma per un centravanti già passato dallo Stadium

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juve, Icardi in bianconero: l’indizio arriva dai social

Juventus, Ronaldo titolare per la settima partita di fila

Juventus

Pirlo ha dei problemi di formazione a causa delle tantissime assenze che riguardano un po’ tutti i reparti. E anche in attacco, dove finalmente anche Dybala potrebbe essere a disposizione, comunque le scelte sono limitate. L’argentino ha appena recuperato da un problema fisico e dunque andrà al massimo in panchina, dove ci sarà anche un Morata non al meglio. Questo costringerà Cristiano Ronaldo a fare gli straordinari. Il portoghese è stato sempre titolare nelle ultime sei partite e avrebbe potuto godere di un turno di riposo, viste le tante altre gare decisive all’orizzonte. Ma CR7 invece sarà regolarmente al suo posto e andrà a caccia di un gol che gli manca da tre partite. Con i calabresi che – come spiega Il Corriere dello Sport – sarebbero la sua “vittima” numero 78 nei cinque massimi campionati europei. Finora infatti al Crotone Ronaldo non ha mai segnato.