Calciomercato Juventus, l’annuncio: “Ronaldo ha già scelto il nuovo club”

0
2177

Calciomercato Juventus, Santini sgancia la bomba: Ronaldo avrebbe già scelto il nuovo club per la prossima stagione.

Ronaldo, Calciomercato Juventus @Getty

Calciomercato Juventus, Santini ha sganciato, letteralmente, una bomba sul futuro di Cristiano Ronaldo, stando alle sue indiscrezioni Cristiano Ronaldo avrebbe già scelto la nuova squadra dove giocare. Autore di una doppietta decisiva nella sfida di ieri sera, CR7 ha dimostrato di essere ancora decisivo. In scadenza di contratto a giugno 2022, l’asso portoghese è al centro di numerose indiscrezioni in merito ad un potenziale rinnovo con la i bianconeri fino al 2024. Una strategia, questa, con la quale il club bianconero punta anche alla spalmatura su più anni dell’attuale ingaggio. Nonostante tutto, le voci sul suo potenziale addio sono sempre presenti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, l’ex allenatore alla corte del Napoli: nuovi contatti

Calciomercato Juventus, l’annuncio: “Ronaldo ha già scelto il nuovo club”

Juventus
Cristiano Ronaldo, Calciomercato Juventus @Getty

Il futuro del fenomeno portoghese sarebbe altrove. Almeno stando alle indiscrezioni lanciate da Fabio Santini, il giornalista di Libero, che su ‘7 Gold’ annuncia: “Cristiano Ronaldo ha detto al suo agente Jorge Mendes di voler lasciare la Juventus per una nuova avventura. Il campione portoghese ha intenzione di andare al Paris Saint Germain. Vedremo cosa succederà”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, dalla Spagna: sfuma l’obiettivo dal Real

Secondo Santini, quindi, il futuro di CR7 sarà in Francia al fianco dei già consolidati campioni Neymar e Mbappé e, chi lo sa, anche di Messi? Sicuramente un poker del genere sarebbe impossibile. Qualora l’avvento di CR7 diventasse realtà allora vorrebbe dire che i francesi rinunceranno a Messi che a quel punto andrebbe in Premier League al Manchester City dell’ex Guardiola. Ma Cristiano ha dimostrato comunque un forte attaccamento all’ambiente bianconero e alla città di Torino. Se dovesse rimanere la Juventus sarebbe disposta a rinnovargli il contratto fino al 2024, ma tanto dipenderà anche dai risultati stagionali dei bianconeri, in questo momento in leggera difficoltà, nonostante la già vittoria di un trofeo (la Supercoppa).