Verona-Juventus probabili formazioni: le opzioni di Pirlo

0
277

Verona-Juventus è una partita della ventiquattresima giornata di Serie A e si gioca questa sera con fischio d’inizio alle 20.45.

Juventus

Una partita davvero molto importante per i bianconeri di Pirlo, che sono obbligati a fare risultato se vogliono rimanere in scia all’Inter. Aspettando un passo falso della squadra di Conte, è fondamentale riuscire però a vincere sul campo degli scaligeri. Missione che non si preannuncia affatto semplice. Vuoi perchè la Juventus deve fare a meno di tanti elementi per questa sfida, vuoi perché il Verona è una squadra forte e ben messa in campo. Juric ha dato ai gialloblu una grande organizzazione di gioco e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

LEGGI ANCHE —>Ritorno di fiamma per un centravanti già passato dallo Stadium

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juve, Icardi in bianconero: l’indizio arriva dai social

Kulusevski @Getty

Come detto l’allenatore della Juventus ha praticamente gli uomini contati. Sono infatti fuori per infortunio Dybala, Arthur, Bonucci, Morata, Cuadrado e Chiellini. A loro si aggiunge anche l’assenza dello squalificato Danilo che di fatto provoca l’emergenza sulla corsia destra difensiva. L’allenatore dunque potrebbe cambiare modulo e passare ad un 3-5-2 inserendo Bernardeschi tra i titolari. In attacco c’è il solo Kulusevski con Ronaldo. Occhio però alla possibile mossa Dragusin, che in questo caso non porterebbe cambiamenti rispetto al solito 4-4-2.

Verona-Juventus le probabili formazioni

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna.
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie, Bernardeschi; Kulusevski, Ronaldo.