Calciomercato Juventus: rinnovo o addio? È tempo di decidere

0
267

Calciomercato Juventus, è tempo di decidere se rinnovare o salutarsi: sarà decisivo il finale di stagione del bianconero

Juventus
Dybala, Juventus @Getty

Salutarsi per sempre o allungare il matrimonio? La domanda che tutti si fanno al momento è quella relativa al rinnovo di Paulo Dybala: da quando il suo procuratore, nello scorso autunno, non è stato fatto entrare alla Continassa, la Joya ha praticamente finito di giocare. Non per scelte tecniche, ma per i vari infortuni che lo hanno costretto ai box.

L’ultimo quello al ginocchio, che l’argentino sembra non riesca proprio a mettersi alle spalle. Una situazione delicata a poco più di un anno dalla scadenza naturale del contratto. Al momento però, di appuntamenti per iniziare a discutere non ce ne sono. Probabilmente dipenderà tutto dal finale di stagione del calciatore. O dà qualcosa in più al rientro, oppure sarà addio.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, arriva la sentenza: “Meglio cambiare aria”

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, sta per sfumare un possibile obiettivo a costo zero

Calciomercato Juventus, il futuro di Dybala

Calciomercato Juventus
Dybala @Getty

Certo, non sarà facile: rientrare dopo un lungo stop ed essere subito decisivo nemmeno nei migliori film. Ma quello che conterà maggiormente sarà la voglia e l’abnegazione che il calciatore dimostrerà quando, finalmente, sarà di nuovo agli ordini di Pirlo. Dybala senza dubbio è un elemento che serve alla Juventus. Manca quel tocco di classe sulla trequarti che l’argentino è in grado di dare con le sue giocate.

Nel corso del suo cammino in bianconero c’è riuscito a sprazzi, lampi di genio alternati a prestazioni non certo esaltanti. Ma sono stati di più i momenti felici, quelli che tutti i tifosi ricordano (doppietta al Barcellona, per esempio) che hanno esaltato tutti. Si parlava, allora, del possibile erede di Messi e della possibilità di vincere il Pallone d’oro. Impossibile che sia diventato un brocco adesso da non meritare un’altra opportunità di rinnovo. Ecco, la Juventus gliela dovrebbe dare.