Calciomercato Juventus, Agnelli ritentato da Zidane ma ad una condizione

0
287

Calciomercato Juventus, il presidente Agnelli avrebbe ripensato a Zidane allenatore al posto di Pirlo, ma c’è il veto sul bomber.

Zinedine Zidane, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, Zinedine Zidane prossimo allenatore bianconero? Il presidente Agnelli ci sta pensando. Non è nascosto che sia ancora il suo pupillo ma per far sì che il francese diventi il prossimo allenatore della Vecchia Signora bisognerà porre alcune condizioni, in primis il veto su Karim Benzema. L’attaccante francese classe 1987 sarebbe il primo giocatore a seguire il proprio allenatore, ma lo stipendio decisamente troppo elevato non convincerebbe la dirigenza bianconera. Dunque operazione fattibile senza l’attaccante.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Alex Sandro può partire: le soluzioni in fascia

Calciomercato Juventus, Agnelli ritentato da Zidane ma ad una condizione

Karim Benzema, Calciomercato Juventus @Getty

Lo stesso Zidane sarebbe contento di poter tornare a Torino da allenatore, e già in diverse interveniste non ha smentito questa eventualità. Rendere possibile questa cosa avrebbe due punti salienti nella trattativa: svincolarsi dall’attuale allenatore Pirlo e slegare l’operazione di Karim Benzema. Il futuro di Zidane sulla panchina dei blancos è ancora molto incerto, a tal punto che non si è fatta chiarezza sulla prossima stagione. Proprio per questo motivo la dirigenza della Vecchia Signora vorrebbe sfruttare l’ottimo feeling e legame – generale – con il francese che è stato anche suggerito per essere il prossimo ct della nazionale.

LEGGI ANCHE >>>  Calciomercato Juventus, bilancio in rosso: addii da 205 milioni

C’è da dire però che la Juventus con Pirlo ha inaugurato un percorso di rifondazione e puntare, nuovamente un nuovo profilo, comprometterebbe questo piano a lungo termine, o almeno, lo rivoluzionerebbe ulteriormente. Insomma tutto dipenderà anche dai risultati. In questo momento l’eliminazione prematura dalla Champions si fa sentire, ma i bianconeri hanno saputo rispondere perfettamente sul campo, ieri, nella sfida con il Cagliari, gli undici di Pirlo hanno siglato un 3 a 1 che ha visto protagonista il grande assente della sfida contro il Porto, Cristiano Ronaldo.