Calciomercato Juventus, ormai è diventato essenziale: rinnovo per il jolly

0
211

Calciomercato Juventus, il jolly della difesa Danilo ha presto acquistato la fiducia del mister e i bianconeri pensano già al rinnovo.

Calciomercato Juventus
Dirigenza della Juventus @Getty

Calciomercato Juventus, Danilo arrivato in sordina, in breve tempo si è già conquistato l’affetto dei tifosi e la stima di compagni e mister diventando l’autentico jolly della difesa. Abbiamo visto come in tutto il corso della stagione Pirlo l’abbia sperimentato in qualsiasi ruolo e lui ha sempre risposto con prestazioni più che dignitose. Il brasiliano è già un altro dei punti di fermi di questa Juventus by Andrea Pirlo, proprio per questo motivo la società sta valutando attentamente la possibilità di rinnovare ulteriormente il contratto del terzino. Giocatore ormai cruciale per il futuro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, futuro di Dybala: c’è una novità

Calciomercato Juventus, ormai è diventato essenziale: rinnovo per il jolly

Juventus
Danilo @Getty

Nonostante il suo contratto abbia scadenza giugno 2024, la dirigenza bianconera vuole tutelarsi ulteriormente, la società sta pensando concretamente di prolungare di almeno un’altra stagione l’accordo con Danilo, considerato, oggi, da Pirlo e da tutti i dirigenti bianconeri, non solo un jolly tattico (l’abbiamo visto giocare da terzino, centrale e anche centrocampista) ma anche un leader dello spogliatoio, molto apprezzato dai compagni. A riportarlo è il quotidiano Tuttosport che marca proprio l’importanza del brasiliano all’interno della squadra.

Danilo quindi, proprio come Cuadrado, sarà una certezza per il futuro. Entrambi hanno dimostrato spirito di sacrifico e impegno continuo. Diverso, invece, il futuro di Alex Sandro che potrebbe finire sul mercato ed essere ceduto per un’offerta importante. Il futuro dei bianconeri ha come obiettivo il rinforzarsi in alcuni settori del campo, proponendo giocatori di livello ma anche più giovani d’età. La rifondazione di Pirlo parte proprio da questo presupposto.