Calciomercato Juventus, incontro con Raiola a Milano: colpo in arrivo

0
20210

Calciomercato Juventus, l’indiscrezione lanciata da Paganini parla di un incontro fra la dirigenza bianconera e Mino Raiola.

Mino Raiola calciomercato juventus
Mino Raiola, Calciomercato Juventus (Getty)

 Calciomercato Juventus, qualcosa bolle in pentola. Ieri sera il Milan è uscito dall’Europa League con un gol decisivo di Paul Pogba. Il centrocampista francese è ancora l’indiscusso protagonista del mercato bianconero, il desiderio principale dei tifosi e il rimpianto della dirigenza. Secondo l’esperto giornalista di mercato Paolo Paganini, l’incontro di ieri rappresenta qualcosa di concreto per il suo futuro e caso vuole che proprio la Juventus sia la prima indiziata.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, rifiuta il rinnovo: bianconeri pronti all’assalto

Calciomercato Juventus, incontro con Raiola a Milano: colpo in arrivo

Calciomercato Juventus
Paul Pogba @Getty Images

Ieri sera il gol decisivo contro il Milan, proprio con la maglia bianconera, che ha permesso la qualificazione del suo Manchester United. Inutile ribadire che i tanti tifosi hanno sognato, perché quella esultanza era la classica di quando era alla Juventus. Paul Pogba non è mai stato – realmente – dimenticato. Il suo futuro potrebbe nuovamente passare da Torino e la sua avventura alla United ormai agli sgoccioli, nonostante risulti ancora decisivo in competizioni cruciali. Paul è un fuoriclasse nel suo ruolo e alla Juventus ha lasciato ottimi ricordi, non solo per i tifosi ma anche per tutto l’ambiente (compagni compresi).

LEGGI ANCHE >>> Pistocchi alla Juventus: «Manca di pazienza e progettualità»

È proprio con un gol decisivo in maglia bianconera che il futuro del francese potrebbe ricominciare in bianconero. La Juventus è ancora nel suo cuore, lo è sempre stata. Paul a Torino ha trovato la sua fama internazionale, poi il ritorno a Manchester in una serie di stagioni sfortunate. Paul vuole ripartire e lo vuole fare in grande. Ieri l’incontro inaspettato fra la dirigenza della Vecchia Signora e il suo procuratore Mino Raiola e un sentore che apre ad un futuro di nuovo insieme, da vissero felici e contenti. I tifosi ci sperano e ora sognare diventa necessario.