Juventus, Cuadrado difensore fino in fondo: “Non è colpa sua”

0
176

La Juventus si avvia alla fase cruciale della sua stagione, alle partite conclusive che determineranno il piazzamento dei bianconeri in campionato.

Juventus
Cuadrado @Getty

Decisamente una stagione non proprio brillantissima quella della squadra di Andrea Pirlo, già eliminata dalla Champions League e lontana dall’Inter capolista in serie A. Difficilmente si potrà lottare ancora per lo scudetto, ma non si può certo perdere il piazzamento per la Champions League nella prossima stagione. Sono già tante le critiche rivolte alla società bianconera per alcune scelte prese e anche i giocatori sono finiti nel mirino. Ogni valutazione però si farà alla fine della stagione in corso.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, Dybala pedina di scambio: gli scenari possibili

LEGGI ANCHE –>Juventus, chi resta e chi va: il punto della situazione in casa bianconera

Juventus, le parole di Cuadrado sul momento bianconero

Juventus
Pirlo @Getty

A difendere l’allenatore bianconero, finito sul banco degli imputati, ci ha pensato Juan Cuadrado. Che è ormai uno dei leader della formazione torinese, jolly prezioso per la Juventus. Il calciatore colombiano è intervenuto in un incontro telematico col Liceo Scientifico e delle Scienze Applicate Sant’Anna sul tema “La sfida del Covid nello Sport” e ha parlato proprio del momento critico vissuto dalla squadra. “Pirlo sta facendo un grande lavoro, non è facile arrivare da allenatore in un top club come la Juve. Non è colpa sua, siamo noi che andiamo in campo. Ci sono stati dei cambiamenti e ci sono giocatori nuovi, bisogna avere pazienza. Noi abbiamo perso punti per strada che non dovevamo, per questo ci troviamo in questa situazione. Ma dobbiamo crederci fino alla fine e provare a fare più punti possibili”.