Calciomercato Juventus, bianconeri decisi a chiudere il primo obiettivo

0
250

Calciomercato Juventus, bianconeri sempre più propensi a chiudere l’operazione Locatelli il primo obiettivo della nuova stagione.

Calciomercato Juventus
Dirigenza della Juventus @Getty

Calciomercato Juventus, bianconeri sempre più convinti a percorrere la strada che porta a Locatelli. Il centrocampista italiano è indubbiamente il primo obiettivo della dirigenza bianconera. Voluto fortemente dal mister Pirlo, il giovane italiano sta già dimostrando di essere pronto al salto di qualità: tecnica ma anche grande leadership, non è un caso sia diventato un inamovibile di De Zerbi nel Sassuolo. Sarebbe infatti l’italiano il primo colpo per la prossima stagione, operazione che si potrebbe chiudere offrendo ben due contropartite tecniche. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, si fa cassa in mediana: 20 milioni sul piatto

Calciomercato Juventus, bianconeri decisi a chiudere il primo obiettivo

Calciomercato Juventus
Locatelli, Calciomercato Juventus (Getty)

Stando infatti alle indiscrezioni lanciate dall’esperto giornalista Agresti, la Juventus starebbe pensando a chiudere l’operazione Locatelli proponendo uno scambio, ben due contropartite tecniche per convincere la dirigenza neroverde a cedere il proprio pupillo. I giocatori sul piatto sarebbero il giovane Frabotta e Fagioli. Entrambi in un modo o nell’altro messosi in luce in questa stagione grazie alle opportunità di Pirlo che ha dato modo ad entrambi di giocare anche match importanti, ad esempio Frabotta è stato titolare nella sfida di Champions con il Barcellona.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il dopo CR7 ha un nome: basterà?

Un doppio scambio che potrebbe quindi rendere possibile l’acquisto di Locatelli, voluto fortemente da mister Pirlo che lo reputa l’interprete ideale per ricoprire il ruolo di regista nel suo centrocampo. L’ex Milan ha già dimostrato di essere a livello di una big e farebbe volentieri il salto di qualità, sapendo che la Juventus vuole rilanciarsi proprio con giocatori italiani. Non è un caso che la dirigenza della Vecchia Signora stia anche pensando al ritorno di Moise Kean. Centroavanti italiano in prestito al Psg ma con difficile riscatto, l’Everton potrebbe sedersi nuovamente al tavolo con i bianconeri e magari trovare un accordo per il ritorno a Torino dell’italiano, che già a più riprese ha fatto sapere che gradirebbe un ritorno alla Juventus.