Juventus, Pirlo deve prendere subito una decisione

0
235

Per la Juventus non sarà una Pasqua felice dopo il pareggio contro il Torino che ha spento i sogni scudetto e complicato la rincorsa Champions.

Juventus

Ancora una volta si è vista all’opera una squadra che ha commesso tanti errori e che non è riuscita a portare a casa i tre punti. La concorrenza per i piazzamenti Champions si fa sempre più dura e all’orizzonte c’è una partita che potrebbe essere molto importante come quella contro il Napoli. La squadra di Gattuso infatti grazie alle ultime quattro vittorie consecutive si è portata a quota 56, proprio come la Juventus. Sono entrambe quarte dopo l’Atalanta e chi perderà questo confronto sarà momentaneamente fuori dalla zona Champions. Insomma questa è una partita che la Juve dovrà portare a casa a tutti i costi.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, Dybala pedina di scambio: gli scenari possibili

LEGGI ANCHE –>Juventus, chi resta e chi va: il punto della situazione in casa bianconera

Juventus, quando tornano in gruppo Dybala, McKennie e Arthur?

Juventus

Mercoledì 7 aprile non ci saranno ancora a disposizione Bonucci e Demiral, ma il pensiero di tutti riguarda Dybala, McKennie e Arthur. Contro il Torino non sono stati convocati per motivi disciplinari, dopo la cena a casa dell’americano alla quale hanno partecipato i compagni di squadra contravvenendo alle normative anti-Covid. Pirlo, d’accordo ovviamente con la società, li ha tenuti fuori. Ma quando rientreranno? Paratici ieri prima del derby ha detto. “Hanno sbagliato e hanno pagato con la multa e l’esclusione. Deciderà il mister quando potranno rientrare“. Una decisione importante da prendere, anche perchè la Juventus ha bisogno di loro in questa delicata fase del torneo. Capita la lezione, McKennie, Dybala e Arthur sono pedine alle quali Pirlo sa di non poter rinunciare. Magari già a partire dal Napoli.