Juventus-Napoli, la possibile mossa a sorpresa di Pirlo

0
258

La Juventus si appresta a scendere in campo domani per quello che rappresenta un vero e proprio scontro diretto con il Napoli per la zona Champions.

Juventus
Andrea Pirlo, Juventus @Getty

Una partita che i bianconeri di Pirlo non possono assolutamente perdere per non aprire quella che sarebbe una crisi bianconera. Nessuno ipotizza che la Juventus non riesca ad arrivare tra le prime quattro del torneo, ma sicuramente c’è grande concorrenza e non si possono lasciare punti per strada. Ancora di più nella sfida con i partenopei di Gattuso. Di sicuro il momento in casa bianconera non è dei migliori. Bonucci è indisponibile in difesa poiché positivo al Covid. E nelle ultime ore alla lista si è aggiunto anche Bernardeschi. Ecco perché Pirlo sta studiando possibili novità in formazione nonostante il ritorno a disposizione di Demiral, che si è negativizzato.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, dalla Spagna: possibile scambio alla pari

LEGGI ANCHE –>Juventus, rivoluzione milionaria: ci pensa Mino Raiola

Juventus, contro il Napoli Cuadrado spostato più avanti?

Juventus
Cuadrado @Getty

Tornano a disposizione McKennie, Arthur e Dybala dopo l’esclusione per motivi disciplinari nel derby di sabato scorso. Ma non è detto che giochino dall’inizio. Pirlo infatti ha dato delle utili indicazioni in conferenza stampa. “In porta è confermato Szczesny, dopo una brutta prestazione c’è sempre voglia di riscatto. Cuadrado può giocare sia dietro che più avanti, stiamo valutando.Dybala sta bene, si è allenato con il gruppo in questi giorni ed ha ricominciato a calciare senza avvertire dolore. É pronto per essere in campo domani”. Quindi la mossa a sorpresa dell’allenatore bianconero potrebbe essere una difesa con Danilo e Alex Sandro terzini e lo spostamento di Cuadrado sulla fascia destra di centrocampo, con Chiesa dal lato opposto. E non si esclude nemmeno una staffetta tra Dybala e Morata, con il primo che però non pare destinato a giocare dall’inizio.