Calciomercato Juventus, addio Dybala: l’Inter mette in scacco Paratici

0
325

Dybala potrebbe lasciare la Juventus, calciomercato. Tra le estimatrici della Joya, ci sarebbe anche l’Inter, che ha in mente un piano

Calciomercato Juventus Dybala / A caratterizzare l’attenzione mediatica di queste ore primaverili in casa Juventus, ci pensa il futuro di Paulo Dybala. L’attaccante argentino, al rientro dall’infortunio, ha siglato contro il Napoli un goal fondamentale per la corsa Champions dei bianconeri, che attualmente occupano il terza posto in classifica, a un punto di distanza dal Milan secondo. La Joya, però, non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro, con la questione rinnovo che continua a tenere banco.

Leggi anche –> Psg scatenato. Strappa il gioiello alla Juventus per l’assalto Champions

Il contratto in scadenza nell’estate 2022 non è stato ancora rinnovato, sebbene se ne parli ormai da tempo immemore. L’ex Palermo non si schioda dalla richiesta di un quadriennale a 15 milioni di euro annui, mentre la Juve non vorrebbe sforare il muro dei 10 milioni di euro, che comunque renderebbero “u Picciriddu” il secondo giocatore più pagato della rosa a disposizione di Pirlo dopo Cristiano Ronaldo. Chiaramente la situazione sta diventando sempre più spinosa, e l’ipotesi di un addio a zero del numero 10 non è affatto da scartare. L’Inter, ad esempio, monitora il tutto con molto interesse.

Dybala all’Inter? Calciomercato Juventus, Marotta prova il super sgarbo

Calciomercato Juventus Dybala / Come riportato da “La Stampa“, Marotta avrebbe cominciato a tessere la tela per provare a portare il fantasista argentino alla corte di Antonio Conte. Non dimentichiamo che fu proprio l’ex dirigente della Sampdoria a portare l’allora acerbo attaccante del Palermo alla Juventus, per la “modica” cifra di 40 milioni di euro. L’Inter fiuta l’occasione, e cerca di inserirsi in questa faglia venutasi a creare tra la Juve e Dybala, che andrebbe a rimpolpare un parco attaccanti, quello nerazzurro, che è apparso troppo Lukaku e Lautaro dipendente. Si tratta di una manovra di disturbo o le avvisaglie di un futuro blitz? Ai posteri l’ardua sentenza.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, futuro Morata: nubi all’orizzonte