Calciomercato Juventus, l’impensabile a parametro zero: colpo in attacco

0
420

Calciomercato Juventus, il futuro di Belotti, in scadenza con il Toro, sembrava indirizzato verso Milan e Roma, ma ci sarebbe anche la Juve.

Calciomercato Juventus
Dirigenza della Juventus, Calciomercato (Getty Images)

Calciomercato Juventus, dalla Spagna giungono indiscrezioni che hanno, decisamente, del clamoroso. Andrea Belotti – da anni il fulcro offensivo del Torino – andrà in scadenza di contratto con i granata nel 2022. Il futuro, ormai indirizzato verso altri lidi, Roma e Milan in pole, vedrebbe anche l’intromissione di una terza in(s)comoda. Stando infatti alle indiscrezioni riportate da ‘TodoFichajes’ ci sarebbe anche la Vecchia Signora sul Gallo. Impensabile ma realistico, Belotti, anche centroavanti della nazionale azzurra, sarebbe nei piani della dirigenza bianconera.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, super scambio con il Psg: CR7 per due giocatori

Calciomercato Juventus, l’impensabile a parametro zero: colpo in attacco

Belotti, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Forte fisicamente e molto abile in area: il classe ’93, se si pensa all’attuale situazione offensiva dei bianconeri, sarebbe, davvero, l’ideale. Proprio la Juventus potrebbe fare il passo più lungo della gamba, cercando l’improbabile ma anche il necessario. Non sarebbe la prima volta, già anni fa, con l’operazione Ogbonna, i bianconeri chiusero con l’allora centrale difensivo granata e potrebbero replicarsi anche nella prossima stagione. Belotti rappresenterebbe il valore aggiunto di un attacco da riformare.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, l’inaspettata decisione: può cambiare tutto

E la propensione al ‘Made in Italy’ richiesta da Pirlo aumenterebbe le probabilità. Morata, ancora in dubbio il riscatto, non convince, e se dovesse rimanere Cristiano Ronaldo, come annunciato dal vice presidente Pavel Nedved, un ariete in area, forte fisicamente e abile nel giocare di sponda, servirebbe come il pane. Il Gallo ha tutte le caratteristiche del caso e l’occasione da non farsi scappare. Milan e Roma avvisati, c’è anche la Juventus sul Gallo.