Calciomercato Juventus, due cessioni per un tesoretto di 35-40 milioni

0
261

Nel prossimo calciomercato della Juventus i tifosi bianconeri si aspettano di vedere senz’altro dei nuovi volti un po’ in tutti i settori del campo.

Calciomercato Juventus

Il reparto che potrebbe subire più cambiamenti sembra essere il centrocampo. Alcuni elementi attualmente in rosa non hanno brillato, sembra essere mancata la figura del playmaker vero e proprio, ruolo che Bentancur e Arthur hanno cercato comunque di svolgere nel migliore dei modi. Ad ogni modo alla fine della stagione la dirigenza effettuerà le sue valutazioni definitive e cercherà di capire come intervenire in estate per reperire le pedine adatte, giocatori che possano far brillare la Juventus in Italia e in Europa.

LEGGI ANCHE –>Juventus, scambio a sinistra in vista in Premier League


LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, ritorno di Kean: il piano di Paratici

Calciomercato Juventus, Rabiot e Ramsey possono partire

Come riporta la “Repubblica” di Torino, in particolare ci sono due giocatori che sembrano poter essere sacrificati, vale a dire Rabiot e Ramsey. E dalle loro cessioni la Juventus potrebbe ricavare un tesoretto importante, vale a dire all’incirca 35-40 milioni di euro. Ramsey potrebbe essere infatti ceduto attorno ai 15 milioni, mentre Rabiot per 20-25. La partenza di questi due elementi alleggerirebbe anche il monte ingaggi, visto che i due centrocampisti hanno contratto di 7 milioni di euro a testa. A centrocampo in arrivo potrebbero esserci il trequartista del Milan Calhanoglu e Locatelli del Sassuolo.