Juventus, la formazione anti-Atalanta dipende tutta da una scelta

0
160

La Juventus si prepara al prossimo appuntamento in campionato, lo scontro diretto per un piazzamento Champions contro l’Atalanta di Gasperini.

Juventus

Una partita molto importante per la classifica, considerato che siamo arrivati alle battute cruciali del campionato e che la concorrenza per i piazzamenti che porteranno alla prossima edizione della Champions è tanta. Non si possono lasciare punti per strada e questo Pirlo lo sa benissimo. Per fortuna adesso ha recuperato molte pedine e specie in attacco adesso c’è solo l’imbarazzo della scelta. Dybala potrebbe anche partire dall’inizio, e Kulusevski scalpita alle spalle di Chiesa. Senza dimenticare ovviamente Morata e Ronaldo, quest’ultimo titolare inamovibile dello scacchiere bianconero.

LEGGI ANCHE –>Juventus, scambio a sinistra in vista in Premier League


LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, ritorno di Kean: il piano di Paratici

Juventus, Cuadrado è però l’ago della bilancia

Juventus

Come spiega però la Gazzetta dello Sport, per capire quale sarà l’undici di Pirlo per questa sfida occorrerà vedere la posizione in campo di Cuadrado. Il colombiano è il vero ago della bilancia. Se giocherà come terzino destro allora rimarrebbe fuori uno tra Danilo e Alex Sandro, con il conseguente impiego di Kulusevski alto per una Juventus decisamente votata all’attacco. Viceversa potrebbe giocare proprio Cuadrado come ala, a meno che Pirlo non pensi un’altra mossa. Quella di tenere comunque Cuadrado nella posizione di esterno difensivo e inserire a centrocampo McKennie per dare un po’ più di copertura anche in mezzo.