Super League, duro attacco di Ceferin ad Agnelli

0
277

La Super League sta facendo parlare tantissimo in queste ore e tra le squadre pronte a fondare questa nuova competizione c’è anche la Juventus.

Super League

I maggiori club europei, eccetto Bayern e Psg, hanno intenzione di dare vita a questa Super League, progetto molto ambizioso. Una deisione che ha fatto andare su tutte le furie l’Uefa, pronta ad un braccio di ferro. E le parole del presidente Ceferin sono state durissime. Come riporta “Repubblica”, non si escludono delle clamorose decisioni contro le squadre “dissidenti”. Sanzioni che possono già arrivare per le coppe in corso, Champions ed Europa League. “Stiamo ancora valutando la situazione con la nostra squadra legale. – ha detto Ceferin – E’ ancora presto, ma cercheremo di applicare tutte le sanzioni che potremo. Ma secondo me bisogna sospendere il prima possibile dalle nostre competizioni chi ha violato le regole“.

LEGGI ANCHE –>Juventus, scambio a sinistra in vista in Premier League


LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, ritorno di Kean: il piano di Paratici

Super League: Juventus, Agnelli nel mirino di Ceferin

Juventus
Andrea Agnelli @getty

Sportmediaset però riporta anche le parole di Ceferin nei confronti del presidente della Juventus Andrea Agnelli. Parole non certo tenere. Il presidente dell’Uefa ha infatti detto come Agnelli “è la più grande delusione. Non ho mai visto una persona mentire così tanto”. Ceferin ha infatti spiegato come avesse parlato con il numero uno bianconero appena sabato scorso. “Mi ha detto che erano solo voci e che mi avrebbe richiamato, invece ha spento il telefono. L’avidità è forte, siamo diversi. Avevano firmato tutti la nostra riforma, quindi non so se dire cosa penso davvero di loro”.