Calciomercato Juventus, futuro deciso: c’è il messaggio social

0
427

Calciomercato Juventus, la società lancia un messaggio social che lascia pensare ad un futuro già scritto per lui.

Calciomercato Juventus
Juventus @Getty

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Juventus (@juventus)

Calciomercato Juventus, Alvaro Morata celebrato sui social. Il giocatore è entrato in campo contro la Fiorentina ed ha dimostrato un grande attaccamento verso la maglia bianconera siglando il gol inaspettato ma molto importante. Inaspettato perché molto tecnico, un tiro a giro che diversamente ci saremmo immaginati da Dybala. Alvaro dimostra di esserci ancora e di crederci, quello che non sembra fare il resto della squadra, o almeno, alcuni giocatori che sono apparsi spenti e poco motivati in un primo tempo che è stato l’ennesimo blackout stagionale.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, svolta improvvisa: pronto un triennale

Calciomercato Juventus, futuro deciso: c’è il messaggio social

Alvaro Morata / getty Images

Ancora una volta Alvaro ha saputo fare la differenza. Nonostante tutto, nonostante un risultato che certamente non facilita la qualificazione alla corsa Champions per la prossima stagione. Morata è infatti quel giocatore offensivo ancora capace di fare la differenza laddove il reparto non sembra dare più quelle garanzie sperate. Ronaldo non segna più dalla partita contro il Napoli e sembra essere poco lucido, Dybala non ancora completamente ripreso dall’infortunio. L’unico che è ancora sul pezzo, come spesso si dice, è proprio Alvarito. Questo elogio social della società potrebbe essere visto anche in chiave mercato e come una sotto forma di conferma indiretta per la prossima stagione.

LEGGI ANCHE >>> Sarri alla Roma si fa, ma ci sono in ballo 2.5 milioni… della Juventus

In questi mesi si è parlato infatti della possibilità di non riscattare Morata per la prossima stagione, o meglio, di non esercitare il diritto di riscatto che l’Atletico Madrid (detentore del cartellino) ha stabilito. 40 milioni che però i bianconeri sono intenzionati a spendere, perché Alvaro fra alti e bassi c’è sempre, anche nei momenti di difficoltà come quello che sta vivendo la squadra in questi ultimi mesi. Ora c’è l’incubo Europa League che dovrà essere scacciato con prestazioni completamente diverse nelle prossime partite che ancora mancano prima della fine del campionato.