Calciomercato Juventus, Szczesny al Borussia | C’è un annuncio

0
388

Szczesny al Borussia, calciomercato Juventus: svelato il futuro del portiere polacco. Ecco l’annuncio tanto atteso

Szczesny, Getty Images

Szczesny Juventus calciomercato / Il possibile approdo di Gianluigi Donnarumma alla Juventus ha ridimensionato anche le chances di Szczesny di rimanere sotto l’ombra della Mole. L’eventuale arrivo di “Gigio“, infatti, sarebbe la condicio sine qua non dell’addio dell’ex portiere della Roma, che avrebbe ricevuto delle offerte in Premier League e in Bundesliga. Resta da definire anche il futuro di Buffon, per il quale nelle scorse settimane si era parlato di un possibile interessamento dell‘Atalanta: una notizia che fino ad ora non ha trovato conferma, ma è una pista che comunque va seguita.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, UFFICIALE: ha firmato con i bianconeri

Ritornando per un momento sul tema Szczesny, interessanti aggiornamenti sono forniti da TMW. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, il Borussia Dortmund si sarebbe auto escluso nella corsa al calciatore: carta d’identità non più “verde” e ingaggio troppo elevato per gli standard gialloneri i motivi di un affare che è destinato ad essere confinato nelle mere possibilità utopistiche.

Szczesny-Juventus, calciomercato: aria d’addio, le ultime

Calciomercato Juventus / Restano in piedi le piste Chelsea, Tottenham ed Arsenal, anche se al momento non sono arrivate offerte concrete dalle parti di Torino. Ricordiamo che Szczesny è legato alla Juventus da un contratto fino al 2024 e percepisce poco meno di 7 milioni di euro a stagione: un ingaggio sicuramente da non trascurare, e che ha “allontanato” ogni possibile pretendente. Almeno per il momento.

Leggi anche –> Raiola, sgarbo alla Juventus: c’è il Barcellona in pole position

La sessione estiva di calciomercato non è neanche cominciata: ci sarà tempo per sistemare una situazione che va attenzionata nei minimi dettagli. Quello che è certo, è che la prossima squadra nella quale militerà Szczesny non sarà il Borussia Dortmund.