Calciomercato Juventus, grana Ramsey: la cessione si complica

0
296

Calciomercato Juventus, nonostante sia arrivato a parametro zero, e potrebbe rappresentare un’enorme plusvalenza, Ramsey rimane

Calciomercato Juventus
Ramsey (getty images)

Ramsey è sicuramente quell’elemento che nel corso della stagione ha deluso maggiormente. Da uno con la sua qualità tecnica – caratteristica che ha mostrato all’Arsenal e quasi mai alla Juventus – ci si aspettava sicuramente qualcosa di più. Anzi, tanto di più. Ecco perché, nelle scorse settimane, il suo nome è sempre stato messo tra quello dei partenti. Ma non è così facile piazzarlo.

Il motivo è presto spiegato: il gallese, che ha un contratto con la Juventus fino al 2023, guadagna 7 milioni di euro all’anno. Ma c’è una clausola, spuntata fuori durante il programma twitch Juventibus, che sottolinea come Ramsey, ogni anno, ha un aumento del suo ingaggio. Accollarsi uno stipendio del genere, per qualunque società, è davvero difficile.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, è tempo di rinnovi: incontri la prossima settimana

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, non solo Donnarumma: nome a sorpresa

Calciomercato Juventus, Rabiot e Bentancur gli indiziati a partire

Juventus
Rabiot, Juventus (Getty)

Questo non cambia però le carte in tavola. Perché se è difficile piazzare Ramsey, qualcosa lì in mezzo al campo, nonostante tutto, deve anche muoversi. I maggiori indiziati a partire quindi rimangono Bentancur e Rabiot.

Il primo sarebbe seguito dall’Atletico Madrid di Simeone ma potrebbe anche essere inserito in una trattativa con il Barcellona che potrebbe prevedere l’arrivo di Griezmann; il francese invece ha estimatori soprattutto in Inghilterra e, in questo caso, ci sarebbe una plusvalenza netta della Juventus visto che i bianconeri lo presero a parametro zero dopo che lo stesso si era svincolato dal Psg. Saranno questi probabilmente i movimenti in uscita per quanto riguarda la zona nevralgica del campo. Anche se, rimane il fatto, che Ramsey, qualora qualcuno si presentasse con un’offerta adeguata, rimane sempre sul mercato.