Juventus, auguri indigesti: scoppia la polemica social

0
338

Juventus, auguri indigesti per l’ex centrocampista bianconero. Scoppia in pochi minuti la polemica sui social: “Cancellate”

Andrea Agnelli bilancio juventus
Andrea Agnelli, Juventus ©Getty Images

Ieri abbiamo parlato del fatto di come la Juventus, alla fine della finale di Coppa Italia di mercoledì, si sia risentita che nessuna delle società di Serie A le abbia fatto i complimenti. Un comportamento che si muove nel senso diametralmente opposto a quello di Agnelli, che nel momento in cui l’Inter ha vinto lo scudetto si è complimentato con i nerazzurri. Stessa cosa ha fatto l’account ufficiale bianconero. Poche parole, che rendono però l’idea della grandezza del club.

E, su questa scia ormai consolidata negli anni, la Juventus, nel giorno del suo 34esimo compleanno, ha deciso di fare gli auguri sui social ad Arturo Vidal: il cileno, con un passato glorioso in bianconero, adesso è all’Inter. E questo probabilmente non è andato giù ai supporters della Vecchia Signora, che hanno subito messo in atto una polemica social.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, Allegri in Spagna pronto allo scippo

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, l’obiettivo numero uno è a centrocampo

Juventus, la reazione dei tifosi per gli auguri a Vidal

Arturo Vidal, Inter (Getty)

Cancellate” è il grido, l’urlo, che si può tranquillamente recepire da un commento su Twitter, dei tifosi della Juventus. Che evidentemente non hanno digerito il passaggio di Vidal ai rivali storici nerazzurri e non hanno fatto nulla per nasconderlo. Ovviamente, la Juventus, ha tirato per la sua strada. Anche e soprattutto perché, il centrocampista cileno, è stato uno degli artefici della cavalcata storica che ha portato ben 9 scudetti consecutivi. E, come si dice, la storia non si cancella.

Quello che rimane, ancora una volta e se mai ci fosse bisogno di una ulteriore conferma, è il livello superiore, anche sotto questo aspetto, della Juventus. Lo sport è anche questo. Senza se e senza ma. E nessuno può smentire questa cosa. Tutto il resto non è etichettabile con questa parola e con i valori che per forza di cose ci devono essere.