Juventus, l’ennesimo incredibile primato di Cristiano Ronaldo

0
208

Insolitamente l’ultima partita della Juventus l’ha vista come spettatore, ma nonostante questo è riuscito a tagliare un altro incredibile traguardo.

Cristiano Ronaldo ieri sera non è sceso in campo nella Juve che ha battuto il Bologna e che dopo 90 sofferenti minuti, parte dei quali trascorsi ad ascoltare i risultati che arrivavano dagli altri campi, ha festeggiato il quarto posto. Il portoghese infatti non è stato schierato da Pirlo, ma ha potuto festeggiare comunque la conquista del piazzamento Champions da parte della sua squadra. Un piazzamento che potrebbe far sì che Ronaldo resti a Torino fino alla conclusione del suo contratto. La sua esclusione ieri ha fatto notizia, ma CR7 ha semplicemente usufruito di un po’ di riposo dopo aver speso molto nella finale di Coppa Italia.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, Buffon e la pazza idea estera: le ultime

LEGGI ANCHE –>Cuadrado affare fatto: firma in arrivo fino al 2023

Juventus, Ronaldo si prende un altro record

Pur senza giocare l’ultima partita, Ronaldo ha chiuso a quota 29 reti nella speciale classifica dei cannonieri, conquistando dunque lo scettro di miglior bomber del nostro campionato. E proprio questo lo porta alla conquista di un altro record della sua straordinaria carriera. Il portoghese infatti è il primo giocatore ad essersi imposto nella classifica marcatori di tre dei maggiori campionati europei, ovvero quello italiano, inglese e spagnolo. Nonostante la carta d’identità dunque Ronaldo si conferma come un vero e proprio cecchino, in questa stagione sono state 36 le reti messe a segno comprese le coppe.