Calciomercato Juventus, via libera Allegri: doppio colpo

0
633

Calciomercato Juventus, arriva il via libera di Allegri: i bianconeri iniziano a preparare il doppio colpo che avrebbe del clamoroso

Calciomercato Juventus
Donnarumma @ getty Images

Massimiliano Allegri avrebbe dato il via libera secondo Repubblica. Un doppio colpo. Importante. Senza dubbio. E che si potrebbe rivelare decisivo per le sorti del prossimo campionato e, perché no, anche per la prossima Champions League. Un’accelerata dovuta anche all’addio di Fabio Paratici, che inizialmente sembrava potesse mettere un freno all’operazione.

Ma adesso non ci sarebbero più dubbi. La Juventus è pronta a piazzare il “double” direttamente dal Milan e in entrambi i casi a parametro zero. Non solo Donnarumma quindi, che ha ufficialmente salutato i rossoneri, ma anche il turco Calhanoglu, che ancora non ha trovato nessun accordo per il rinnovo e che, ogni giorno che passa, sembra sempre più lontano dalla società lombarda.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, “fake news”: l’attaccante si chiama fuori

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, ormai è fatta: arriva il centrocampista

Calciomercato Juventus, doppio colpo in arrivo

Calhanoglu (Getty Images)

Se per Donnarumma la strada sembra spianata – l’unica possibilità sembra il Barcellona ma che tra il rinnovo di Messi e la scelta del prossimo allenatore ha altri pensieri della testa – stessa cosa non si può dire per Calhanoglu. Che ha un offerta da 8 milioni di euro e che starebbe valutando di andarsene a giocare in Arabia.

Ma una chiamata juventina potrebbe cambiare le carte in tavola. Perché il fascino della maglia della Juventus è innegabile. Sopratutto per una squadra che ha l’intenzione e la voglia immediata di tornare a vincere e cercherà di fare di tutto per riuscirci già l’anno prossimo. Non rimane che attendere gli sviluppi della doppia possibile operazione. Che sarebbe un colpo anche per il Milan che, di colpo, perderebbe due dei più importanti elementi della passata stagione che sono risultati decisivi per l’approdo alla prossima Champions League.