Calciomercato Juventus, non solo Messi: le occasioni tra gli svincolati

0
271

Il calciomercato della Juventus è ufficialmente partito e ora i tifosi si aspettano i primi colpi da parte della dirigenza bianconera.

Calciomercato Juventus
Messi, Calciomercato Juventus(Getty Images)

Allegri spera di poter avere a disposizione una rosa sempre più forte e ricca di alternative in tutti i reparti. Solo così si potrà tentare l’assalto allo scudetto e ad un cammino importante in Champions League. Bisogna però sempre guardare al bilancio e così non si esclude che anche i bianconeri, come del resto anche altre big europee, possano guardare con interesse ai calciatori senza contratto, il cui accordo con il precedente club è scaduto lo scorso 30 giugno. Manca ancora l’ufficialità, ma Donnarumma è ormai un giocatore del Psg e anche un altro grande nome come Sergio Ramos potrebbe dunque seguirlo. Non mancano però le occasioni.

LEGGI ANCHE –> Juventus, proposta di scambio per arrivare all’attaccante

LEGGI ANCHE—> Ecco perchè Locatelli è così importante per la Juventus

Calciomercato Juventus, quanti big tra gli svincolati

Boateng, Calciomercato Juventus (Getty)

Anzi a guardare bene c’è un nome che stuzzica la fantasia di tutti ed è quello di Leo Messi. L’attaccante argentino, strano a pensarlo, ad oggi è svincolato perchè il Barcellona, che pure si dice tranquillo, non ha ancora ufficializzato il suo rinnovo. Sognare di vederlo con la maglia della Juventus è forse troppo, ma chissà. In difesa i nomi caldi sono quelli degli ex Napoli Hysaj e Maksimovic, ma anche quello di Jerome Boateng libero da impegni dopo la fine del suo contratto con il Bayern Monaco.

A sinistra può stuzzicare la fantasia Van Aanholt, visto con l’Olanda agli Europei. Occhio al nome di Nkoulou e a quello di David Luiz, ex Chelsea e Arsenal. A centrocampo Paulinho, calciatore brasiliano, è uno dei big rimasti liberi sul mercato, ingaggiabili a costo zero. Con lui anche l’interessante Matteo Ricci, lo scorso anno allo Spezia. In attacco è senza contratto non solo Messi, ma anche un altro grande campione come Ribery. Non è più giovane, vero, ma ha colpi incredibili per la serie A. E poi c’è Diego Costa, centravanti ex Atletico Madrid: uno che i gol si sa come si fanno.