Calciomercato Juventus, se CR7 resta | Partner offensivo a sorpresa

0
236

Calciomercato Juventus, qualora Cristiano Ronaldo dovesse rimanere in bianconero c’è già un partner offensivo d’eccellenza.

Calciomercato Juventus
Ronaldo | Getty Images

Calciomercato Juventus, si è sempre più vicini alla riconferma di Cristiano Ronaldo come nuovo attaccante bianconero. L’arrivo di Allegri è stato fondamentale per convincere il portoghese che continuerebbe la sua avventura a Torino per altre due stagioni. Ovviamente visti i costi dell’ingaggio di CR7, in tal senso, ci sarebbe una volontà da parte della Juventus di intervenire sul mercato ma ad un prezzo di favore. Fra i tanti profili possibili, resta viva la pista che porterebbe al bomber della Roma, Edin Dzeko già molto vicino alle sponde bianconero proprio nel mercato estivo della scorsa stagione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, i bianconeri ci rinunciano | Addio definitivo

Calciomercato Juventus, se CR7 resta | Partner offensivo a sorpresa

Calciomercato Juventus
Dzeko, Calciomercato Juventus (Getty)

Dzeko sarebbe l’attaccante ideale per la Juventus di Allegri capace di essere il perfetto incastro sia per Dybala che per CR7. Il bomber giallorosso sarebbe pronto a chiudere la sua carriera proprio ad alti livelli cercando anche lui di ambire alla Champions League. Ma non solo Dzeko, rimane viva anche l’opzione Milik. Il polacco ha una clausola con il Marsiglia, decisamente alla portata dei bianconeri che potrebbero, quindi, decidere di esercitarla.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Sarri vuole l’esterno bianconero| Pronta l’offerta

Gli attaccanti presenti nella rosa di Allegri sono solo tre, troppo pochi per ambire ad alti livelli anche internazionali. Proprio per questo motivo qualora la dirigenza  bianconera decidesse di confermare sia Dybala che Cristiano Ronaldo (come sembra) andrebbe a chiudere per un altro attaccante, possibilmente spendendo il meno possibile visti i costi sia del rinnovo della Joya che dello stipendio di CR7. Dzeko è il preferito ma c’è sempre la valida alternativa del polacco Milik.