Calciomercato Juventus, doccia gelata Allegri | “Tradimento” annunciato

0
1263

Calciomercato Juventus, importanti aggiornamenti: obiettivo sempre più lontano. Pronto il “tradimento” e l’addio ai bianconeri.

torna allegri juventus
Allegri, Calciomercato (Getty Images)

Giorni importanti in casa Juventus sul fronte mercato, con Cherubini impegnato ad acquistare quei calciatori grazie ai quali riuscire ad innalzare il tasso tecnico-qualitativo della rosa a disposizione di Allegri, che molto probabilmente anche il prossimo anno potrà contare su Cristiano Ronaldo, dal momento che il portoghese, a meno di clamorosi colpi di scena, non partirà. Una notizia importante, che incanala le mosse della Vecchia Signora in una direzione piuttosto che un’altra, aprendo nuovi orizzonti di mercato. Alla luce della permanenza del fuoriclasse portoghese, l’approdo sotto l’ombra della Mole di Dusan Vlahovic diventa sempre più difficile.

Leggi anche –> Kaio Jorge, la Juventus si inserisce in una trattativa

Inoltre, nelle scorse ore era trapelata dalla Francia l’indiscrezione secondo la quale il Barça sarebbe entrato nell’ordine di idee di offrire alla Juve il cartellino di Antoine Griezmann, pur di arrivare a Paulo Dybala, che non ha ancora rinnovato il suo contratto in scadenza nel 2022, nonostante i passi avanti compiuti nelle scorse ore.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, difesa sotto esame nel match contro il Cesena

Calciomercato Juventus, Griezmann dice no: preferisce l’Atletico Madrid

Calciomercato Juventus
Griezmann (Getty)

Secondo quanto riportato da “Sport“, la volontà de “Le Petit Diable“, messo alla porta dai blaugrana, è quella di ritornare all’Atletico Madrid e riabbracciare non solo il Cholo Simeone, ma tutto l’ambiente “Colchonero” che ha contribuito alla sua crescita esponenziale. Resta difficile, però, l’ipotesi di uno scambio con Saul, alla luce delle richieste fuori mercato della mezzala di Simeone, incompatibili con i nuovi parametri economici-finanziari del nuovo corso Laporta. La volontà del calciatore, però, potrebbe essere fondamentale ai fini della fumata bianca dell’affare; la sensazione è che si tratti di una trattativa ” a fuoco lento”, che potrà surriscaldarsi soprattutto nelle ultime settimane della sessione estiva di calciomercato.