Calciomercato Juventus, la rivelazione su CR7 | Ecco perché è andato via

0
359

Calciomercato Juventus, tiene ancora banco l’addio di Cristiano Ronaldo. Ecco la rivelazione sul portoghese. I motivi della partenza

Calciomercato Juventus

Sono passati ormai diversi giorni dall’addio di Cristiano Ronaldo. Il calciomercato si è chiuso, la Juventus ha preso Moise Kean dall’Everton per mettere un buco alla cessione, e il portoghese si è accasato al Manchester United e nel prossimo weekend dovrebbe fare il debutto con la maglia dei Red Devils. In tutto questo, comunque, tiene ancora banco la sua partenza, arrivata quasi in maniera inaspettata soprattutto dopo le parole del calciatore nel momento in cui è arrivato a Torino dopo le ferie. E anche quelle della società lasciavano presagire a una continuazione del matrimonio. Poi lo svolta improvvisa e il cambio di rotta repentino che non ha visto CR7 salutare la compagnia mettendo sicuramente nei guai Massimiliano Allegri. Un calciatore che garantisce 30 gol a stagione non è facile da sostituire. Anche perché, oggettivamente, è anche difficile da trovare uno che ha quei numeri.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, s’inserisce il Psg | Si chiude a gennaio

LEGGI ANCHE: Napoli-Juventus, problema muscolare | In dubbio la presenza sabato

Calciomercato Juventus, la rivelazione su CR7

Calciomercato Juventus
Ronaldo ©Getty Images

A spiegare comunque i motivi dell’addio, è uno dei più grandi amici di CR7: il famoso combattente UFC Khabib. Intervistato da Sport24, lo stesso ha rivelato il perché di questa partenza in fretta e furia dopo tre anni di Serie A. “Ronaldo a Torino era annoiato e voleva tornare in Inghilterra. Non voglio raccontare altri messaggi personali, ma penso che sia stato questo il motivo principale”.

Non solo: Sembrerebbe che di mezzo ci sia anche la Serie A, che non stimolava al punto giusto Cristiano Ronaldo. Voglioso di tornare a mettersi in mostra in uno dei campionati più seguiti al Mondo. Ecco perché il rientro allo United, 12 anni dopo l’ultima apparizione con la maglia dei rossi di Manchester.