Calciomercato Juventus, accordo sempre più vicino | Fissato l’incontro

0
259

Calciomercato Juventus, la firma è ormai dietro l’angolo: un nuovo summit potrà sciogliere definitivamente ogni tipo di dubbio.

Cherubini ©Getty Images

La vittoria contro il Malmoe, oltre a ridare serenità ad un ambiente provato da un inizio di campionato piuttosto difficile, è servita anche a mettere in vetrina un Paulo Dybala che è sembrato in palla sin dall’inizio, illuminando molte trame di gioco con alcune giocate di classe e di qualità. La Joya, alla luce dell’addio di Cristiano Ronaldo, è ridiventato il perno di una squadra che non può più prescindere dall’estro del fantasista argentino; Allegri lo ha posto al centro del progetto, e la sensazione è che lo stesso attaccante sia ben consapevole del ruolo che dovrà ricoprire.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, colpo a gennaio | Il Real per ora fa muro

Un passaggio obbligato, però, è rappresentato dal famoso prolungamento del contratto in scadenza nel 2022; questione di cui si parla ormai da tempo immemore, e che sembra finalmente essere arrivata al traguardo d’arrivo. La volontà di entrambe le parti è quella di continuare insieme, come ammesso dai diretti interessati prima e dopo la partita contro il Malmoe. Dalle parole ai fatti; servirà un nuovo incontro per limare la distanza che intercorre tra domanda ed offerta, che sebbene sempre più ridotta, persiste ancora.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, erede Szczesny | Annuncio in diretta

Dybala Juventus, calciomercato: nuovo incontro prima della gara contro il Milan?

Dybala @Getty Images

Secondo quanto raccolto da tuttojuve.com, le parti potrebbero riaggiornarsi qualche giorno prima della gara contro il Milan di domenica, autentico spartiacque di questa fase di campionato per la Vecchia Signora; il fatto che Jorge Antun sia restato a Torino, è un indizio piuttosto chiaro della volontà di provare a trovare un punto d’incontro a stretto giro di posta. Ricordiamo che il numero dieci chiede un contratto quadriennale a circa 10 milioni di euro a stagione, mentre la Juve per ora è arrivata a mettere sul piatto 8 milioni più bonus.