Calciomercato Juventus, addio Ramsey | Super scambio con l’ex Napoli

0
714

Calciomercato Juventus, Ramsey out: si potrebbe intavolare un super scambio per arrivare all’ex Napoli. La clamorosa voce.

Juventus
Ramsey ©Getty Images

Dopo un avvio di stagione piuttosto complicato, la Juventus sembra aver ingranato la marcia. Le ultime 4 vittorie in 5 partite sono oggettivamente poche, ma cominciano a rappresentare una buona base dalla quale partire. Il centrocampo, ad esempio, è parso in netta ripresa: Manuel Locatelli ha già preso le redini della mediana, con Bentancur e Rabiot a completare un reparto che per troppo tempo è mancato in termini di spinta propulsiva. Sebbene Allegri gli abbia dato fiducia nel primo scorcio di stagione, Aaron Ramsey sta faticando e non poco a ritrovare il posto, complice una condizione fisica molto precaria, che lo sta tenendo fermo ai box da più di un mese.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, preso un difensore francese | Annuncio UFFICIALE

La permanenza del gallese non è affatto scontata, anzi; la Juve farebbe di tutto pur di liberarsi dello stipendio della mezzala, che si aggira sui 7 milioni di euro annui. Il problema, però, è che nessun club si è mai fatto seriamente avanti per avviare una trattativa con Ramsey: soltanto con l’Everton c’è stato qualche abboccamento, e non è detto che i Toffees non possano ritornare alla carica.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, occasione dalla Premier: è ai margini dello United

Calciomercato Juventus, scambio Allan-Ramsey: le ultime

Juventus
Ramsey ©Getty Images

Secondo quanto riportato da calciomercatoweb.it, non è detto che la Juve non possa chiedere, a quel punto, un inserimento nella trattativa di Allan, ex centrocampista del Napoli, che sta faticando a confermarsi su quei livelli esaltanti che ne avevano determinato una crescita esponenziale alle pendici del Vesuvio. La forza fisica, la caparbietà e i muscoli del brasiliano contribuirebbero a dare una nuova linfa alla mediana di Allegri, a cui manca un vero e proprio interditore; tuttavia, bisognerebbe accordarsi sull’eventuale contropartita economica, perché difficilmente l’Everton acconsentirebbe ad un’operazione alla pari.