Calciomercato Juventus, il retroscena su Vlahovic | “La società ha detto no”

0
185

Calciomercato Juventus, spunta il retroscena clamoroso: Paratici era riuscito nel colpo, ma la società ha detto di no al prestito

Calciomercato Juventus
Vlahovic ©Getty Images

Un retroscena clamoroso. Che dimostra come la Juventus con uno dei suoi dirigenti era già sul calciatore. Ma che dimostra, anche, come alcune valutazioni fatte possono rivelarsi clamorosamente sbagliate. I fatti sono questi, spiegati dopo la partita Italia-Spagna di ieri sera. Il portale calciomercato.it, alla fine della sfida tra gli azzurri di Mancini e le Furie Rosse di Luis Enrique, ha fatto la consueta diretta alla quale ha partecipato come ospite, il giornalista Enrico Camelio. Lo stesso, ha rivelato un particolare che, adesso, è davvero clamoroso. “Un anno e mezzo fa, il buon Fabio Paratici aveva portato Vlahovic in prestito alla Juventus senza obbligo di riscatto e la società aveva detto di no”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, è in cima alla lista di Cherubini | Arriva in inverno

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, è in cima alla lista di Cherubini | Arriva in inverno

Calciomercato Juventus, i bianconeri avevano Vlahovic in mano

cALCIOMERCATO JUVENTUS
Fabio Paratici @Getty images

In pratica, Paratici, che nel frattempo se n’è andato al Tottenham e che cercherà di prendere per la sua nuova società l’attaccante serbo della Fiorentina, aveva chiuso un’operazione che adesso è voluta da tutte le big d’Europa. Un colpaccio, in pratica, mai sparato: rimasto in canna per la scelta societaria che avrebbe deciso di puntare su altri lidi. Adesso invece, per strappare a Commisso il centravanti, servono almeno 80 milioni di euro. Con una concorrenza che si preannuncia spietata.

La Juventus, comunque, non ha ovviamente abbandonato il sogno Vlahovic. Le parole del patron della Fiorentina hanno aperto una nuova pagina nella trattativa. Il centravanti alla fine della stagione saluterà la compagnia. E i bianconeri rimangono ovviamente alla finestra.