Juventus, contro la Roma Allegri potrebbe cambiare ancora

0
10

Restano i dubbi nella formazione della Juventus che domenica sera affronterà la Roma in un confronto che si preannuncia molto atteso.

Juventus
Massimiliano Allegri ©Getty Images

I bianconeri di Allegri sono chiamati ad ottenere un’altra vittoria per avvicinarsi alle posizioni che contano. Ma il momento della Juventus non è semplice, complice gli infortuni e la stanchezza dei tanti giocatori che negli ultimi giorni sono stati impegnati con le rispettive nazionali in giro per il mondo. La Roma è una squadra forte e organizzata, galvanizzata dall’approdo in panchina di Mourinho. Insomma una partita di quelle da prendere con le pinze e da affrontare al massimo se si vuole fare risultato.

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, assalto a gennaio: la chiave è De Ligt

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, il grande rifiuto: ha detto no ad Agnelli due volte

Juventus, Allegri si affiderà alla difesa a tre?

Juventus
Giorgio Chiellini @Getty Images

Chi gioca allora? Allegri potrebbe schierare un 4-4-2 con De Sciglio e Pellegrini esterni, mentre in mezzo al campo Bentancur sarebbe costretto a fare gli straordinari in coppia con Locatelli, visto che Arthur non è al top. In attacco si cercherà di recuperare in extremis Dybala, quantomeno dalla panchina. Sarebbe Kean infatti a partire titolare insieme a Chiesa, con Cuadrado e Bernardeschi esterni offensivi. Le condizioni dei calciatori sudamericani, che rientreranno solo poche ore prima del match, potrebbe però indurre Allegri anche a cambiare schema e affidarsi al 3-5-2. Con Chiellini titolare insieme a De Ligt e Bonucci e Bernardeschi nella posizione di mezzala. Scelte che probabilmente saranno fatte solo in extremis.