Calciomercato Juventus, addio possibile | Si apre lo scenario

0
36

Calciomercato Juventus, addio possibile alla fine della stagione. Per arrivare a Vlahovic serve un sacrificio. Ecco lo scenario

Per arrivare al vero obiettivo della prossima stagione, ovvero Dusan Vlahovic, serve un vero e proprio sacrificio. Tecnico soprattutto, perché economico, per farlo rimanere a Torino, già c’è stato.

Vlahovic @Getty Images

La Juventus, secondo quanto riportato in esclusiva da calciomercato.it, starebbe seriamente pensando di non riscattare Alvaro Morata per la prossima stagione. Dopo aver versato ulteriori 10 milioni nelle casse dell’Atletico Madrid per il rinnovo del prestito, dopo i primi 10 l’anno scorso, la società bianconera sta valutando l’ipotesi di risparmiare i 35 previsti per il riscatto completo del cartellino, per investire quella cifra sull’attaccante della Fiorentina. Un effetto domino che si potrebbe scatenare la prossima estate.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, svolta clamorosa | Potrebbe non tornare in Italia

LEGGI ANCHE: Juventus-Roma, Allegri in conferenza stampa: l’annuncio su Dybala | LIVE

Calciomercato Juventus, addio Morata

Calciomercato Juventus
Morata @Getty Images

L’addio di Morata quindi è nell’ordine delle cose. I pensieri, sotto questo aspetto, in casa bianconera, si stanno facendo eccome. Serve un sacrificio come detto importante. Perché Morata, anche se fermato da diversi infortuni – Allegri cercherà di recuperarlo almeno per la panchina domani nella gara contro la Roma – ha sempre segnato con regolarità. I numeri alla fine sono dalla sua parte. E lui ha tutta l’intenzione anche di rimanere a Torino. Ma da qui alla certezza di restare anche in futuro, ce ne passa.

Dipenderà probabilmente, anzi sicuramente, su come chiuderà questa stagione. Se Morata riuscirà a mettersi alle spalle i problemi fisici, e tornare a fare quello che gli riesce meglio, cioè segnare, allora le possibilità di una sua permanenza sarebbero sicuramente molto più alte. Altrimenti la Juve cambierà attaccante, puntando tutte le fiche su quello della Fiorentina che, in ogni caso, rimane l’obiettivo principe per la prossima finestra estiva di mercato.