Juventus, Inzaghi suona la carica all’Inter: “Bianconeri rivali storici”

0
26

Manca sempre meno alla partita di domani sera che metterà di fronte la Juventus ai campioni in carica dell’Inter, allenati da Simone Inzaghi.

Juventus

Tre punti d’oro in palio in questo scontro diretto che si preannuncia bollente. I nerazzurri sono i maggiori candidati per la vittoria dello scudetto. La Juve è partita male in questo torneo, ma ora la squadra di Allegri ha ritrovato la solidità difensiva e la capacità di imporsi anche con il minimo scarto. Risalire la china è l’obiettivo di Dybala e compagni, consapevoli che di fronte si troveranno una squadra pronta a tutto pur di vincere a San Siro.

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, assalto a gennaio: la chiave è De Ligt

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, il grande rifiuto: ha detto no ad Agnelli due volte

Juventus, Inzaghi: “Sappiamo l’importanza di questa partita”

Dzeko, Inter (Getty)

“La Juventus ha tanti grandi giocatori che ti possono far male, penso a Morata e Dybala che fino a due partite fa non c’erano, noi dobbiamo essere focalizzati su di noi, dobbiamo essere consapevoli delle nostre certezze e che ci vorrà una gara di grandissima corsa, aggressività e determinazione perchè sappiamo cosa rappresenta una partita come Inter-Juventus” ha detto l’allenatore nerazzurro nella conferenza stampa della vigilia come si legge sul sito dell’Inter. Il tecnico ha suonato la carica in vista dei prossimi 90 minuti: “La Juve è una rivale storica e sappiamo il valore e l’importanza della partita. Noi giochiamo davanti ai nostri tifosi, la squadra è consapevole di cosa rappresenta questa partita per società e tifosi e quindi servirà una grandissima gara”.