Juventus, capitolo infortunati: la situazione in ottica Verona

0
20

Non c’è solo il Verona, la prossima squadra da affrontare, a preoccupare Massimiliano Allegri ma anche l’infermeria della sua Juventus.

Juventus
J Medical @Getty

L’ultimo ko contro il Sassuolo ha un po’ spento l’entusiasmo dei tifosi, ma la Juventus sa benissimo che ancora nulla è perduto e si può ancora recuperare terreno. Certo non bisogna commettere passi falsi, visto che chi sta davanti sta viaggiando come un treno. Ancora da decidere la formazione che Allegri manderà in campo contro il Verona, ci sono dubbi che saranno sciolti in extremis. E ci sono da valutare le condizioni degli infortunati. Facciamo il punto della situazione.

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, assalto a gennaio: la chiave è De Ligt

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, il grande rifiuto: ha detto no ad Agnelli due volte

Juventus, da valutare Kean e Bernardeschi

Kean ©Getty Images

Ci sarà una assenza sicura nell’elenco dei convocati di Allegri ed è quella del laterale Mattia De Sciglio, uscito malconcio dal match contro il Sassuolo. Non sarà sicuramente della partita. Da valutare invece le condizioni degli altri due acciaccati bianconeri, vale a dire Kean e Bernardeschi, che stanno proseguendo nel percorso di recupero. La loro disponibilità sarà verificata negli ultimi allenamenti, ma è chiaro che non si prenderà alcun rischio nel caso in cui non saranno pienamente recuperati.